Solo Scarabocchi?

31 gennaio 2022
LA STORIA DI JOE WHALE, “THE DOODLE BOY”, IL RAGAZZO DI DODICI ANNI, I CUI DISEGNI E SCARABOCCHI STANNO CONQUISTANDO IL GLOBO Dai banchi di scuola, dove i sui scarabocchi destavano le ire degli insegnanti, agli ingaggi da parte dei Reali inglesi, e della Nike.

Il Disegno, una passione adatta ad ogni età

CONCENTRAZIONE, SVILUPPO EMOTIVO E MOTORIO, ALLONTANAMENTO DA STRESS E ANSIE, E DIVERTIMENTO

Le attività creative manuali portano innumerevoli benefici alla salute e allo sviluppo della persona, a prescindere dalla sua età, e dalle sue capacità. Tra queste attività spicca il disegno, probabilmente la più studiata dalla psicologia e dalle scienze cognitive, e sicuramente la più facile da praticare, dove e quando si vuole, senza lunghe preparazioni o pulizie straordinarie.

 

Disegnare è un’attività divertente, creativa e ricreativa, che sviluppa alcune nostre abilità e aiuta il nostro benessere, andando a scardinare - senza farmaci né magie -  i meccanismi mentali che portano a stress e ansie.

 

Ormai anche gli editori se ne sono accorti e in commercio si trovano moltissimi libri realizzati appositamente per permettere anche ai meno esperti di dedicarsi a un’attività artistica legata alle arti visive. Ma non solo anche il doodling: ovvero gli scarabocchi sui fogli di carta quando siamo sovrappensiero ci fanno stare meglio e ci aiutano.

 

In generale disegnare, dipingere e realizzare oggetti a mano modellando la creta sono attività particolarmente indicate per stimolare le funzioni cognitive, ridurre lo stress e renderci felici.

Non temete se non siete provetti pittori, si tratta di attività che potete fare anche se la vostra capacità artistica equivale a quella di un bambino piccolo, perché nessuno vi giudicherà, lo potete fare esclusivamente per voi stessi.

LA STORIA DI JOE WHALE - THE DOODLE BOY

Joe disegna da quando aveva tre anni e ha sempre amato rappresentare mostri e alieni; spesso redarguito a scuola dagli insegnanti, poichè sorpreso a distrarsi in disegni e scarabocchi. Quei disegni però attirano l’attenzione della sua maestra del corso d’arte pomeridiano, a cui lo avevano iscritto i genitori, con l’intento di valorizzare la sua creatività.

 

La maestra di arte intuisce subito che quello di Joe è un talento speciale, e suggerisce ai genitori di creare un profilo Instagram dove pubblicare i suoi disegni. 

Il primo a contattarlo è il gestore di un ristorante che chiede a Joe di decorare con i suoi scarabocchi una delle pareti del locale. 

 

Da allora Joe Whale, ormai noto con il soprannome di “The doodle boy” (il ragazzo degli scarabocchi)  ha decorato numerose pareti - anche di ospedali -, ha illustrato una collana di libri per bambini, realizzato le illustrazioni per il set di una programma televisivo della Nbc, e addirittura rappresentato uno dei tour in treno di William e Kate, lavoro commissionatogli direttamente dalla famiglia reale. 

Oggi The doodle boy ha 120mila follower su Instagram, 50mila su YouTube, un'app per smartphone e un sito web su cui vende stampe dei suoi disegni e una linea di vestiti decorati con le sue creazioni. 

A catturare l’attenzione della Nike è stato però il regalo che Joe ha fatto al papà per il compleanno: un paio di scarpe da ginnastica firmate del noto brand americano, decorate con uno dei suoi inconfondibili scarabocchi. La multinazionale americana, intuendo le potenzialità comunicative, nonchè - ovviamente - commerciali, della storia del piccolo Joe Whale, lo ha ingaggiato come co-creator di contenuti multimediali per promuovere il marchio e incoraggiare la creatività dei più piccoli. 

Alla tenera età di 12 anni Joe ha così firmato un contratto milionario, che pare averlo reso orgoglioso di se stesso:

"Continuo a ripetermi: fai quello che ami, scarabocchia. Mi fa sentire davvero bene" - come ha detto Joe, intervistato dal Times - "quando sono arrabbiato vado nella mia camera a disegnare, mi rende felice ed è una delle cose più rilassanti che faccio".

LOGO
© Copyright 2022. IncartWeb.net - N.ro Iscrizione ROC 5836 - Privacy policy