Smemo 2021, “Stories” di tutti i colori

22 luglio 2020
La nuova Smemo 2021 si intitola “Stories”: storie virtuali che scompaiono dopo 24 ore, storie vere che restano. Storie di tutti i giorni e storie che solo una volta nella vita. Storie molto serie e storie incredibilmente divertenti. Le storie di tantissimi amici, a partire da quelli che si trovano tra i giorni del diario.
Mai come in questo momento c’è bisogno di storie da vivere e da raccontare. Tutte diverse, ma nate dalla stessa idea: condividere la propria visione del mondo.
“La vita di una persona, o se preferite l’anima, non è che un insieme di storie, reali o inventate che siano”, scrivono sulla Smemo i Pinguini Tattici Nucleari. Per Charlie Charles, “continuiamo a condividere le nostre storie” ma ricordiamoci “che il mondo reale è tutta un’altra storia: la vera storia da raccontare”. Bebe Vio afferma che “le storie reali, quelle delle persone in carne ed ossa, sono molto più forti di quelle digitali”. Achille Lauro ci ricorda l’importanza di “rincorrere con impegno le vostre passioni fino a toccarle”; secondo la green influencer Federica Gasbarro “non c’è nulla che non possa essere raggiunto”. M¥SS KETA svela che anche in classe “non importa essere popolare, basta essere la Queen”. Secondo Sfera Ebbasta “non esistono i perdenti, esistono solo persone che si arrendono”; per i Boomdabash “a volte i momenti negativi ci fanno capire che siamo più forti di quanto pensiamo”.

Dentro la Smemo 2021
Nella Smemo 2021, oltre alle Stories degli amici di Smemo, ci sono tantissime cose: citazioni da serie tv, film, libri, musica, l’oroscopo cinico e romantico di Giovanna “Giodo” Donini con i disegni di Zuzu, le migliori battute. E poi i bigliettini a strappo, il countdown per sapere quanto manca alla fine della scuola, gli adesivi, e come sempre tante pagine libere da riempire con le proprie Stories! Non potevano mancare i giochi: cruciverba, rompicapo e il coloring d’autore che riproduce il wall Anthropoceano dell’artista Iena Cruz, realizzato con vernici ecologiche che riducono l’inquinamento. Per non dimenticare i fumetti, con tante strip, vignette e storie disegnate.
Inoltre, anche nel 2021 continua la collaborazione tra Smemoranda e Spotify: il profilo del diario sarà aggiornato nel corso dell’anno con playlist a tema selezionate dalla redazione e dai collaboratori. Si parte con la Playlist Smemo2021: ogni citazione musicale stampata sul diario è associata a uno Spotify code, basta inquadrarlo sullo Smartphone con l’app Spotify per ascoltare direttamente il brano.
La vera sorpresa del back to school è virtuale: SmemoApp, il primo diario digitale (e molto di più!). Da settembre sugli smartphone smartphone.

I colori della Smemo 2021
Quest’anno il famoso diario di veste di sei colori base per dieci varianti di copertina: verde, magenta, viola, blu, antracite e bianco. I formati disponibili sono tre: S (10×13,6), M (11×15) e L (13×17,7).

Smemo 2021 Special Edition
Oltre ai sei colori base, Smemoranda ha realizzato quattro originali edizioni speciali.
Smemo 2021 Uniposca è disponibile in due copertine, grigio metallizzato oppure bianco, pronte per essere decorate con il pennarello Uniposca in omaggio.
Smemo 2021 Shine è caratterizzata dalla blu sbrilluccicante, impreziosita da una lavorazione metallizzata con taglio pagina argento.
Smemo 2021 Icon, invece, si distingue per una copertina da collezione con tutte le icone più amate da tutte le generazioni.
Infine, Smemo 2021 Smemoranda X Octopus è la prima special edition collaborativa realizzata insieme a un marchio di abbigliamento. Abbracciata dai tentacoli, la copertina è in tessuto cangiante, con grafica e label Octopus. In tiratura e distribuzione limitatissima, è disponibile dal 30 luglio anche online su www.octopusbrand.com.

Smemoranda non inquina
Anche per il 2021, Smemoranda è l’unico diario a emissioni zero prodotto al 100% in Italia: 160 mila alberi, piantati e gestiti dal Consorzio Forestale di Pavia per compensare le emissioni di CO2 nel demanio pubblico, sono sempre più grandi! Smemo continua a curare e a far crescere i suoi boschi nell’Oltrepò Pavese: si possono visitare nei comuni di Pavia, Mezzana Bigli, Bastida Pancarana e Monticelli Pavese.

LOGO
© Copyright 2020. IncartWeb.net - N.ro Iscrizione ROC 5836 - Privacy policy