Rovazzi e Hot Wheels™ Monster Trucks insieme per superare una sfida di un’altra dimensione!

14 giugno 2022
Quando si parla di veicoli il brand #1 è sicuramente Hot Wheels™, il più amato da oltre 50 anni. Le sfide di Hot Wheels appassionano non solo i più piccoli, ma anche i più grandi che ne hanno fatto, nel corso del tempo, un marchio iconico. Il grande successo di Hot Wheels lo si deve alle incredibili macchinine e piste delle differenti linee che offrono una modalità di gioco intuitiva e sempre ingaggiante.

Fra queste spicca la linea Hot Wheels Monster Trucks, lanciata nel 2019 e che continua ad avere un notevole successo, in cui i veicoli e le sfide sono rese ancora più mozzafiato dalla grandezza dei veicoli stessi e delle loro enormi ruote da fuoristrada. Con Hot Wheels Monster Trucks si accresce ancor di più nei fan del brand il “Challenger Spirit”, ovvero lo spirito di sfida innato in ogni bambino, incoraggiandoli a provare, a fallire e a riprovare sino a “schiacciare” ogni ostacolo e liberare il loro grande potenziale per raggiungere il successo.

Go Big, go Hot Wheels! È questo il cuore della linea Hot Wheels Monster Trucks, una linea in cui la sfida si fa ancora più esagerata: grazie alla carrozzeria robusta, questi veicoli sono progettati per scontrarsi in competizioni epiche creando caos e distruzione ma sempre nello spirito giocoso di un divertimento sfrenato e di un umorismo irriverente. Infatti, gli incredibili veicoli, dal design ancora più accattivante, oltre che ad essere caratterizzati dagli iconici elementi del brand hanno anche una propria audace personalità, come il competitivo e spavaldo Race Ace, il ribelle e minaccioso Bone Shaker e l’agile e ferocissimo Tiger Shark, da scoprire anche attraverso le serie animate. E per i più spericolati è possibile ingaggiare competizioni epiche fatte di scontri e gare con i veicoli e le piste dedicate alla linea. Per raccontare la sfida targata Hot Wheels Monster Trucks, ci vuole un grande personaggio e per questo Hot Wheels si affida all’estro creativo di un giovane talento italiano, per far emergere lo storytelling ironico e al contempo audace racchiuso in questi veicoli decisamente unici: Fabio Rovazzi.

Fabio Rovazzi, classe 1994, cantante, attore, comico, scrittore e comunicatore del web, vanta una carriera creativa poliedrica che spazia dalla musica, al web, al gaming e alla tv ed è riuscito a diventare nel tempo figura popolare e apprezzata da un pubblico vasto e multigenerazionale. Dopo aver guadagnato popolarità sul web la carriera di Rovazzi si è evoluta con l’impegno in programmi televisivi ed è oggi il volto principale di numerose attività pubblicitarie e social. Si è dedicato frequentemente a iniziative benefiche e nel marzo 2022 si è contraddistinto con la partecipazione, in qualità di testimonial, alla missione Unicef in Moldavia a supporto di bambini e famiglie in fuga dalla Guerra. Insieme al team Unicef ha visitato MoldExpo, il più grande campo di transito per rifugiati del paese dove si forniscono supporto psicosociale e protezione soprattutto a donne e bambini che dall'Ucraina arrivano nella Repubblica di Moldavia.

Rovazzi non si tira indietro di fronte alle sfide, anzi, è pronto ad accettare anche quella di Hot Wheels! Protagonista della collaborazione sarà proprio la linea Hot Wheels Monster Trucks, raccontata dallo stesso Fabio in un contenuto video, di cui ha curato personalmente lo storytelling. Nel video Fabio si trova in un laboratorio in cui vengono testati i veicoli e prodotti Monster Trucks, per garantire adeguati standard qualitativi e attenzione ai dettagli prima di essere messi in vendita sul mercato. Fabio ha la possibilità di provare e scoprire in prima persona e in anteprima le caratteristiche di uno degli incredibili veicoli Monster Trucks: l’incredibile Tiger Shark, il personaggio più amato dai bambini, con il suo design che fonde la potenza dello squalo con l’eleganza della tigre del Bengala, un vero predatore furbo e agile ma con un innato senso dell’umorismo sempre pronto a mettersi in gioco.

Una volta indossata una tuta da pilota e il casco, oltrepassando un portale ultradimensionale, accade qualcosa di davvero straordinario: Rovazzi posiziona Tiger Shark all’interno della Arena dei Monster Trucks, dove il veicolo diventa sempre più grande fino a diventare un veicolo in dimensioni reali. Rovazzi può così salire a bordo e assicurarsi che Tiger Shark sia capace di superare gli ostacoli e le sfide con acrobazie mozzafiato, vivendo così le emozioni adrenaliniche che solo Hot Wheels Monster Trucks sa regalare. Dopo aver testato il suo Tiger Shark, Fabio non ha più dubbi: il prodotto è pronto per essere messo sul mercato.

Andrea Ziella, Head of Marketing and Digital Mattel Italia ha così commentato: “Con questo progetto continua il percorso di Hot Wheels in un’ottica di franchise sviluppando prodotti innovativi e in linea con i nuovi trend di mercato, arrivando anche a qualcosa di più articolato che ci porta ad essere percepiti sempre più come una entertainment company. Con Rovazzi abbiamo voluto far conoscere un’altra parte del mondo Hot Wheels facendo un altro passo avanti in questa evoluzione del brand e portando tutti i nostri consumatori e appassionati nel mondo adrenalinico dei Monster Truck e di tutti i suoi personaggi.”

Link al video: https://www.youtube.com/watch?v=GSPXGXzzyWs

Legata alla promozione del video c’è inoltre un’altra sfida molto importante da vincere: un programma di charity a favore dell’ UNICEF Italia. Parte del ricavato di giugno delle vendite al pubblico dei veicoli singoli della linea Hot Wheels Monster Trucks sarà devoluto all’UNICEF Italia, a sostegno di tanti bambini vulnerabili in tutto il mondo.

“Aver creato questo progetto di charity insieme a Mattel e a UNICEF Italia a sostegno dei bambini è per me motivo di grande orgoglio e gioia” commenta Rovazzi.

Nel mondo sono tanti, troppi i bambini vulnerabili che non vedono rispettati i propri diritti. Il compito dell’UNICEF è quello di garantire loro tutto l’aiuto di cui hanno bisogno: istruzione, nutrizione, cure mediche, sostegno psicosociale, acqua e igiene e tanto altro ancora” – ha dichiarato Paolo Rozera, Direttore generale dell’UNICEF Italia. “Ringraziamo Mattel per aver deciso di sostenere l’UNICEF e il nostro testimonial Fabio Rovazzi con il quale lo scorso Marzo abbiamo realizzato una missione sul campo in Moldavia tra i bambini e le famiglie ucraine rifugiate in fuga da violenze e dalla guerra.”

LOGO
© Copyright 2022. IncartWeb.net - N.ro Iscrizione ROC 5836 - Privacy policy