Ricerca AIE sui piccoli lettori italiani

23 marzo 2022
Presentata alla fiera Più libri più liberi dell’ultimo anno, la ricerca dell’AIE scopre le tendenze di lettura e di ascolto in Italia.

Nella fascia 0-14 anni, i lettori (o ascoltatori) sono il 77% del totale e ognuno di questi legge in modi molto diversi: il 72% legge libri a stampa (anche illustrati), il 10% e-book, il 2% audiolibri fisici, il 3% audiolibri su piattaforme, il 18% utilizza app educative e narrative, il 34% (nella fascia 0-4 anni) libri tattili. Dietro questi numeri, però, si cela un andamento per età estremamente variabile: tra 0-3 anni i lettori sono il 77%, salgono al 93% nella fascia 4-6 anni per calare all’84% nella fascia 7-9 anni. Tra i 10 e i 14 anni scendono ancora verso il 65%, una discesa che continuerà poi per toccare il 51% nella fascia 15-17 anni (fascia che non è però oggetto di questa ricerca). La media del 77% nasconde differenza anche nel genere: sono lettrici l’80% delle bambine contro il 75% dei bambini. Per quanto riguarda l’intensità di lettura, poco meno della metà (42%) legge tra 1 e tre libri l’anno, il 30% tra 4 e 6 libri, il 20% tra 7 e 11 libri, l’8% 12 o più libri. La stragrande maggioranza, il 69% legge solo libri a stampa o libri tattili mentre ben il 20% legge o ascolta anche in lingua straniera. Il 37%, inoltre, sceglie da sé cosa leggere.
La ricerca, realizzata da AIE in collaborazione con CEPELL, è stata presentata a Più libri più liberi 2021.

PIÙ LIBRI PIÙ LIBERI

Più libri più liberi è la Fiera Nazionale della Piccola e Media Editoria e si svolge a Roma nel mese di dicembre. Dal 2017, la manifestazione si tiene presso il nuovo centro congressi della capitale, La Nuvola, progettata dall’archistar Massimiliano Fuksas. Più libri è la prima fiera italiana dedicata esclusivamente all’editoria indipendente dove ogni anno circa 500 editori, provenienti da tutta Italia, presentano al pubblico le novità ed il proprio catalogo. Cinque giorni e oltre 650 eventi in cui incontrare gli autori, assistere a reading e performance musicali, ascoltare dibattiti sulle tematiche di settore.

 

IL PROGETTO

Più libri più liberi nasce nel dicembre del 2002 da un’idea del Gruppo Piccoli Editori dell’Associazione Italiana Editori. L’obiettivo è quello di offrire al maggior numero possibile di piccole case editrici uno spazio per portare in primo piano la propria produzione, spesso “oscurata” da quella delle imprese più grandi, garantendogli la vetrina che meritano. Una vetrina d’eccezione, nella capitale d’Italia e durante il periodo natalizio.

Ma Più libri non è solo questo, il vero cuore della fiera è il programma culturale: incontri con autori, reading, dibattiti su temi di attualità, iniziative per la promozione della lettura, musica e performance live scandiscono le cinque giornate della manifestazione in una successione continua di eventi per tutti i gusti e per tutte le età.

Dal 2018 Più libri più liberi si è arricchita con il PLPL Business Centre, un’area di 500 mq a uso esclusivo degli operatori professionali: il punto di incontro di tutti gli attori del mondo editoriale italiano e internazionale interessati a dialogare con i nostri editori.

 

L’AIE

Nata nel 1869, l’Associazione Italiana Editori è la più antica associazione di categoria italiana. Da oltre 150 anni rappresenta e tutela sul piano nazionale e internazionale gli editori che pubblicano libri, riviste scientifiche e contenuti digitali. Costituisce un osservatorio aggiornato sul panorama della lettura, del mercato editoriale, dei consumi culturali ed educativi – dalla scuola all’università – indispensabili alla crescita del Paese. È tra le fondatrici di Confindustria. Gli editori aderenti ad AIE rappresentano oltre il 90% del mercato librario italiano.

AIE fotografa in modo periodico gli scenari del settore, aggiornando costantemente i soci e i media con notizie, dati, statistiche e analisi di mercato.

È inoltre impegnata nella ricerca e nell’innovazione nel campo delle tecnologie editoriali (norme, metadati, formati digitali, risoluzioni del web e identificatori persistenti).

LOGO
© Copyright 2022. IncartWeb.net - N.ro Iscrizione ROC 5836 - Privacy policy