Agende 2023: PdiPigna con Olimpia Zagnoli e i designer che hanno fatto la storia del made in Italy

24 ottobre 2022
Dalla storia alla contemporaneità, fondendo l’heritage italiano e la qualià sotto la guida del direttore creativo Matteo Ragni, ogni taccuino PdiPigna, raccoglie e racconta i tempi che si evolvono con le idee creative di chi ha saputo interpretarli attraverso il design.

Dai rigorosi grafismi ipnotici delle ceramiche disegnate da Gio Ponti alla ricerca dell’essenziale negli archetipi Uno, La Mela e Due La Pera di Enzo Mari; dall’omaggio all’iconica macchina da scrivere Lettera 22 di Olivetti ai quaderni Nero Oriente (1948) e Bella Copia (1952) provenienti dall’archivio delle Cartiere Pigna.

Fino a una delle protagoniste più vivaci della nuova generazione di designer italiani: l’illustratrice Olimpia Zagnoli famosa per il suo immaginario pop apprezzato dai magazine internazionali come The New Yorker e da molte firme del mondo fashion che l’hanno coinvolta per collaborazioni speciali e limited edition.

Per le cover dei taccuini e delle agende PdiPigna, Olimpia Zagnoli ha disegnato due personaggi di fantasia di quelli che si incontrano per caso ma ci affascinano subito, tanto che è impossibile non girarsi per un ultimo sguardo.

Due volti curiosi e irresistibili che potremmo incontrare alla fermata del tram, seduti in prima fila a una sfilata o dietro il bancone di un bar…

Andrea Carnevale, Chief Marketing Officer di Pigna commenta: “Abbiamo sempre creduto nel design italiano come in un patrimonio vivo che va rinnovato e portato avanti, su strumenti quotidiani come i nostri taccuini e con il coinvolgimento dei nuovi nomi di questo mondo. Siamo entusiasti di collaborare con un’artista come Olimpia Zagnoli che nei suoi lavori combina bellezza e fatto bene attraverso un gusto insieme nuovo e senza tempo”

LOGO
© Copyright 2022. IncartWeb.net - N.ro Iscrizione ROC 5836 - Privacy policy