Il benessere al lavoro passa anche dalle forniture ufficio

15 aprile 2020
Il mondo delle forniture per ufficio sta attraversando una fase di importante evoluzione per seguire i trend e rimanere al passo con i più attuali movimenti del mercato. La ricerca di un generale benessere della persona si riflette sull'esigenza di adeguati strumenti in ambito cancelleria.
In un momento in cui la salute, il benessere e la consapevolezza ambientale sono diventati valori essenziali per le attività quotidiane dei clienti, i retailer e i brand owner hanno l'opportunità di aiutare il consumatore a intraprendere questo percorso nella propria vita privata come in ufficio.

Tra analogico e digitale
Quando si parla del mondo del lavoro di domani, trasformazione digitale è il tema chiave. Forme completamente nuove di lavoro d'ufficio sono già emerse attraverso il networking, l'interazione e l'automazione, come il lavoro in remoto e gli spazi di co-working. Come si evolverà in futuro e cosa significa questo per il mondo della carta, degli articoli per ufficio e dei prodotti di cancelleria? Oggi, come è emerso in occasione di Paperworld 2020, l'attenzione è concentrata in parte sugli strumenti digitali, ma principalmente sugli approcci olistici. Gli strumenti tradizionali, infatti, possono essere combinati con elementi digitali per affrontare questa sfida in modo smart ed efficiente.
Inoltre, l'arredo dell'ufficio ricopre un ruolo fondamentale nel processo di trasformazione digitale in quanto deve supportare il moderno mondo del lavoro collaborativo. Cresce la domanda di soluzioni intelligenti che promuovano la cooperazione tra team decentralizzati, rendendo ad esempio una sala conferenze adatta alla combinazione di incontri faccia a faccia e virtuali. L'efficacia della comunicazione tra gruppi di lavoro è infatti strettamente legata alla progettazione degli spazi. Anche l'home office e il lavoro a distanza svolgono un ruolo decisivo.
Il "fattore benessere" è molto apprezzato dai dipendenti. Tutto ciò deve essere combinato in un ufficio moderno per garantire un ambiente di lavoro stimolante.

Un ufficio più green
Sostenibilità, tutela dell'ambiente e approccio ecologico sono diventati temi chiave nel settore della cancelleria. La carta riciclata, ad esempio, è presente da molti anni nella poposta merceologica delle aziende. Tuttavia, la protezione ambientale ha da tempo cessato di essere limitata ai prodotti di carta: retailer e produttori di ogni ambito delle forniture per ufficio e della cancelleria si stanno sempre più concentrando su prodotti sostenibili e rispettosi dell'ambiente.
L'ecologia negli spazi di lavoro è fondamentale per il futuro del settore perché non solo protegge e tutela l'ambiente, ma va anche di pari passo con considerazioni di tipo economico. La conservazione delle risorse e l'aumento dell'efficienza del lavoro sono, infatti, strettamente collegati ad aspetti ecologici. Un orientamento green è anche il motore delle scelte di acquisto oggi più consapevoli dei consumatori. Nella vasta gamma di prodotti per ufficio e cancelleria, i materiali ecocompatibili svolgono un ruolo sempre più importante per i brand owner e i fornitori di prodotti di nicchia.
"La tutela dell'ambiente e la sostenibilità non sono temi appena emersi. Al contrario, nel settore delle forniture per ufficio e cancelleria c'è una radicata consapevolezza di queste problematiche, che produttori, buyer e consumatori affrontano in una molteplicità di modi. Chiunque voglia rimanere sulla cresta dell'onda in futuro non può ignorare questo argomento", afferma Michael Reichhold, direttore di Paperworld.

Organizzazione e archivio
Il minimalismo non è un movimento recentissimo, racconta Leen Nsouli, direttore esecutivo e analista del settore delle forniture per ufficio presso The NPD Group, ma il lancio della nuova serie Netflix della scrittice best seller giapponese Marie Kondo "Tidying Up with Marie Kondo" ha diffuso questo concetto in tutto il mondo. Marie Kondo utilizza il metodo KonMari, che promuove il riordino attraverso cinque categorie di oggetti: abbigliamento, libri, documenti, Komono (oggetti vari) e oggetti con un valore sentimentale.
Organizzare i documenti richiede la suddivisione di ogni foglio di carta in tre categorie: documenti che richiedono attenzione, documenti che è necessario conservare a breve termine e documenti che è necessario conservare per sempre. Il resto deve essere distrutto o semplicemente buttato. Quando i consumatori hanno iniziato a organizzare i loro documenti, le vendite degli strumenti e dei materiali che aiutano a portare a compimento questo processo hanno registrato crescite di anno in anno.
Nel gennaio 2019, le vendite in dollari di forniture per l'archiviazione e l'organizzazione sono aumentate del 3% e i distruggidocumenti sono cresciuti del 2% negli Stati Uniti. Le vendite unitarie di etichette speciali sono aumentate del 4% a gennaio dopo essere diminuite del 4% nel 2018. La necessità di conservare i documenti potrebbe supportare la crescita anche nell'ambito della laminazione, della protezione dei fogli e delle confezioni autoadesive. "Prevedo che le vendite di soluzioni per l'organizzazione continueranno a beneficiare di un trend positivo, grazie anche al fatto che i consumatori amano condividere i propri progressi attraverso le piattaforme dei social media", ha specificato Leen Nsouli.

Le nuove opportunità dell'e-commerce
Il settore delle forniture per ufficio negli Stati Uniti ha generato 12,4 miliardi di dollari di vendite al dettaglio nel 2019, secondo The NPD Group. Le vendite nei negozi sono state modeste, sebbene continuino a rappresentare la forza motrice delle vendite di questo settore con una quota dell'85%. L'e-commerce ha compensato le lievi perdite con una crescita delle vendite online del 12% in un anno e del 20% soltanto nella stagione del back to school.
Nel 2019, oltre 200 milioni di dollari di vendite di questo settore si sono spostate online, quasi il doppio rispetto all'anno precedente. I segmenti relativi all'organizzazione e alle piccole imprese, tra cui le penne tradizionali, i raccoglitori, le soluzioni per l'archiviazione portatili, la colla e gli adesivi, si stanno orientando verso le vendite online a un ritmo accelerato.
"La transizione digitale in atto sta influenzando il modo in cui i consumatori acquistano le loro forniture e influenza anche le tipologie di prodotti che stanno acquistando", ha affermato Leen Nsouli di The NPD Group. "Allo stesso tempo, i consumatori stanno riconoscendo sia i vantaggi che gli svantaggi della tecnologia sempre più integrata nella loro vita quotidiana. I produttori di forniture per ufficio devono trovare il giusto equilibrio tra integrazione tecnologica e mantenere un portfolio di soluzioni che permettano ai consumatori di ottenere la loro dose di 'disintossicazione digitale' necessaria".
"Gli alti e bassi del settore delle forniture per ufficio sta svelando nuove e inesplorate opportunità per i player di questo mercato. Nell'attuale panorama del retail in continua evoluzione, la concorrenza è agguerrita e conquistare una crescente quota di mercato sta diventando una sfida sempre più stimolante, ma i brand che stanno innovando e che stanno creando un rapporto di connessione con i consumatori stanno riscuotendo successo", ha affermato Tia Frapolli, presidente del settore delle forniture per ufficio presso The NPD Group.

LOGO
© Copyright 2020. IncartWeb.net - N.ro Iscrizione ROC 5836 - Privacy policy