Fermagli Leone Dell’era

16 maggio 2022
172 anni di tradizione ed innovazioni per l'azienda nata nel regno Lombardo-Veneto, da sempre leader nella produzione di minuteria metallica

I FERMAGLI 

Un prodotto tanto semplice quanto iconico e utilizzato quotidianamente da milioni di persone in tutto il mondo, eppure in Italia il fermaglio (anche comunemente chiamato graffetta) è da molti associato alla celebre scatola verde a marchio Leone Dell’Era. Un prodotto tradizionale, ancora oggi prodotto al 100% in Italia, in Provincia di Lecco, con la stessa passione artigiana che ha permesso ai suoi produttori di resistere sul mercato per oltre 170 anni. Nella sua versione più classica il fermaglio si presenta con filo crudo zincato che dona al prodotto resistenza e durevolezza ma anche una protezione anti ruggine.

Oltre alla versione classica, disponibile tra l’altro in 6 diverse dimensioni, la gamma si completa con ulteriori varianti tra le quali i nichelati, con filo più spesso e una finitura galvanica ultra resistente alla corrosione; gli ottonati, altrettanto resistenti ma che donano al contempo eleganza e colpo d’occhio estetico; colorati, per dare maggiore allegria alla propria scrivania con filo metallizzato o plastificato; e, per il massimo dello stile, perfino placcati in vero oro 24 carati!

Oltre alle numerose finiture e dimensioni, i fermagli è possibile acquistarli anche in svariati tipi di packaging: dalle scatole di cartone 100% riciclato ai comodi barattoli magnetici, fino alle scatole di plastica trasparenti di vari formati.

LA STORIA

La storia dell’azienda ha origine ancora prima della fondazione del Regno d’Italia, a Lecco, in quello che all’epoca era il Regno Lombardo-Veneto, nel 1850. Il padre fondatore Giuseppe Dell’Era, dal quale prende il nome la ditta, decise di aprire il proprio opificio di trafilatura e produzione di minuteria metallica sulle rive di uno dei torrenti cittadini dal quale ricava l’elettricità necessaria alla produzione.

Dopo essersi evoluta ad un livello industriale la produzione dell’azienda iniziò a delinearsi lungo i tre settori attualmente presenti: cancelleria, merceria e industria meccanica. Il nome Dell’Era iniziò a farsi conoscere in tutta Italia e i primi fermagli a marchio Leone fecero la loro comparsa durante la prima metà del XX secolo. A partire dal dopoguerra il marchio Leone iniziò a prendere sempre più piede e la scatola verde dei fermagli a diventare sempre più comune sulle scrivanie degli italiani, a tal punto che a partire dagli anni 70 l’attività di trafileria venne definitivamente abbandonata focalizzandosi quindi interamente sul prodotto finito.

Dopo un importante periodo di espansione tra gli anni 80 e 90 che portò il marchio Leone a varcare finalmente i confini nazionali,  l’azienda ha compiuto grossi passi in avanti tra cui nei primi anni 2000 la scelta di realizzare e traslocare in una nuova e moderna sede produttiva con l’obiettivo di favorire un’ulteriore crescita nel lungo periodo, pur sempre mantenendo un saldo legame con la propria tradizione artigiana.

Oggi la Famiglia Dell’Era, giunta alla settima generazione, ha deciso di puntare su una strategia di rinnovamento grafico e comunicativo dei propri prodotti che ha portato, oltre ad un ringiovanimento del brand di cancelleria anche ad un funzionale ed esteticamente piacevole restyling delle proprie scatole e delle insegne aziendali. Oltre a ciò, ha ottenuto ultimamente molta rilevanza il tema della sostenibilità e l’attenzione ad una produzione il più possibile rispettosa dell’ambiente. Infatti, i più celebri prodotti della 

LOGO
© Copyright 2022. IncartWeb.net - N.ro Iscrizione ROC 5836 - Privacy policy