Atmosfera frizzante nei padiglioni di Francoforte

13 marzo 2020
Le fiere di Francoforte Paperworld, Creativeworld e Christmasworld hanno aperto la nuova stagione con numeri e tematiche rilevanti. 3.051 espositori provenienti da 74 Paesi hanno presentato le loro nuove proposte per i settori della cancelleria, delle forniture per ufficio, dell'hobbistica, dell'arts&crafts, delle decorazioni per le feste, della carta sul un palcoscenico internazionale.
Le tre principali manifestazioni internazionali hanno radunato circa 84.000 visitatori da 163 Paesi nel quartiere fieristico di Francoforte con numerose innovazioni, presentazioni di prodotti originali e un programma complementare orientato al futuro.
“Oltre agli approfondimenti sulle tematiche relative al futuro del settore, l'alto livello di internazionalità e il profilo altamente qualificato dei visitatori rendono il trio fieristico di Francoforte una piattaforma di riferimento per l'industria e il retail. Le nostre fiere riuniscono i protagonisti globali del settore cancelleria, decorazione e creatività sotto un unico tetto. Nell'era digitale, questa opportunità di networking è la chiave del successo per l'intero settore dei beni di consumo”, afferma Detlef Braun, membro del consiglio di amministrazione di Messe Frankfurt.
Il programma complementare delle tre manifestazioni ha raccolto i più attuali megatrend – urbanizzazione, New Work e individualizzazione – posizionandosi come una preziosa fonte di ispirazione con idee pratiche e facilmente realizzabili.
Secondo i risultati di un sondaggio condotto dall'Institute for Retail Research (IFH), oggi i consumatori sempre più informazioni online e per poi acquistare offline. I clienti chiedono una consulenza competente, esperienze emotive e un servizio aggiuntivo.
Paperworld, Creativeworld e Christmasworld, ad esempio, mostrano come implementare modelli orientati al futuro nelle aree concept “Retail BLVD”, “Future Office” e “Future Learning” insieme a “Urban Art Lab: Education”. Questa ulteriore offerta formativa e le innovazioni degli espositori attraggono visitatori qualificati da tutto il mondo a Francoforte: oltre alla Germania, le maggiori nazioni visitatrici sono Italia, Paesi Bassi, Gran Bretagna, Stati Uniti, Francia e Russia. E non è solo l'internazionalità che colpisce, ma anche la composizione dei visitatori: il 76% ricopre ruoli nel top management.
Il ruolo di piattaforma di riferimento per il contatto e gli ordini che Paperworld, Creativeworld e Christmasworld ricoprono per il settore è confermato anche dal sondaggio condotto tra i visitatori di Messe Frankfurt. Il grado di soddisfazione rimane a un livello molto elevato, ovvero il 96%.

Sostenibilità, eleganza e familiarità
Il desiderio nella società di una maggiore sostenibilità ha giocato un ruolo importante in tutte e tre le manifestazioni. Materiali naturali, prodotti riciclati e un riferimento alla produzione che consuma meno risorse sono stati protagonisti nelle sale espositive. Allo stesso tempo, gli utenti finali desiderano materiali di alta qualità con una finitura di alta qualità. In combinazione con sfumature scure di blu e verde e ricchi accenti dorati, questa tendenza conferisce un tocco elegante a prodotti e allestimenti. Molto apprezzata è stata anche la tematica del dono realizzato individualmente. In generale, i temi del regalare e festeggiare in relazione alla socialità familiare svolgono un ruolo importante. Divertirsi insieme, festeggiare e condividere momenti speciali stanno diventando aspetti sempre più importanti come contrappeso al mondo digitale.

LOGO
© Copyright 2020. IncartWeb.net - N.ro Iscrizione ROC 5836 - Privacy policy