Agende 2023: un planner per ogni necessità e stile di organizzazione

3 novembre 2022
Con l’avvicinarsi del nuovo anno, studenti universitari e lavoratori si trovano a dover fare i conti con una scelta importante, che modellerà i dodici mesi del 2023: la scelta dell’agenda personale. Ognuno ha le proprie necessità e il proprio metodo, e le soluzioni sono davvero molte, a partire dalla divisione tra agende giornaliere, settimanali e mensili. Abbiamo quindi tentato di stendere un breve vade mecum per valutare ogni opzione in relazione alle proprie necessità e inclinazioni.

LE COSE DA VALUTARE

Per scegliere il proprio strumento organizzativo bisogna andare oltre l'estetica, fermandosi a riflettere su quello che serve per la propria pianificazione e su quale sia la propria comfort zone. L’agenda deve essere infatti “fatta apposta per te”, e mettere in una situazione di agio e di familiarità.

Prima di scegliere, è quindi importante fermarsi e porsi qualche domanda, come: ho più bisogno di spazio per appuntamenti o per annotazioni? Mi trovo bene a lavorare con le to do list? Mi è fondamentale avere sempre una visione d'insieme per avere il controllo della situazione? Ho bisogno di portare l'agenda sempre con me?

E ancora, come organizzo il mio lavoro? Suddivido tutto per fasce orarie, appuntamenti, call e riunioni e attribuisco un tempo anche alle cose da fare; o forse lavoro a un progetto o a più contemporaneamente e devo stabilire priorità e fare elenchi di cose da fare? O ancora, ho solo bisogno di non dimenticarmi, avere quindi un quadro sintetico, un calendario mensile per annotare appuntamenti e scadenze, tutte nello stesso spazio.

 

AGENDE GIORNALIERE

Le giornaliere sono le agende per chi ha bisogno di tanto spazio tutti i giorni. Per chi deve stare dietro a tanti pezzetti, per chi tiene traccia accuratamente, per chi ama scriversi tutto e ritrovarlo.

 

AGENDE SETTIMANALI

Il mondo di chi utilizza le agende settimanali si può dividere in due tipi distinti: quella della settimana disposta in orizzontale e quella dei giorni verticali. Non ce n'è una meglio dell'altra perché ognuno ha il suo metodo, e si ritrova con più facilità in uno dei due layout.

 

AGENDE MENSILI

Le agende mensili sono un calendario vero e proprio e sono l'ideale in due diverse situazioni: se si possiede una grande capacità di sintesi e non si necessita di compilare tante liste o scrivere appunti, ma serve avere una visione d’insieme per tenere tutto sott'occhio, appuntamenti e scadenze nello stesso spazio per realizzare tutti i tetris necessari al proprio lavoro. La dimensione del riquadro di una griglia mensile (e quindi dell'agenda) dipenderà dalla propria scrittura (scrivi molto grande? hai bisogno di più spazio) e da quanti appuntamenti hai. Il colpo d'occhio è molto importante per sapersi organizzare, è un calendario che permetterà di capire non solo cosa si debba fare, ma cosa deve avere la precedenza e quanto tempo si ha a disposizione. Se la si utilizza sia per cose personali che lavorative un’ottima tattica è quella di codificare questi due ambiti con colori diversi così da semplificare ancora di più il colpo d'occhio.

 L’agenda mensile è molto utile, inoltre, quando si usano le agende giornaliere. Queste ultime, infatti avendo sempre tante pagine, sono più pesanti e a volte scomode da avere con sé, si può quindi decidere di tenerla alla scrivania portandosi dietro solo un'agenda mensile, per avere sempre il quadro della situazione con sé.

THE COMPLETIST: LE GIORNALIERE PER CHI HA LA MANIA DELL’ORGANIZZAZIONE

Il brand distribuito da Saypaper propone delle stupende agende giornaliere dal design accattivante e moderno, giocato sulle campiture di colore. 

Le pagine sono fortemente strutturate, comprendendo una zona di “scansione oraria”, che va dalle 7 alle 20; un riquadro dedicato alle priorità della giornata, una piccola “To Do List” in 8 punti e una zona bianca dedicata a note e schizzi. Il giorno e la data sono in bianco, e rendono possibile l’adozione dell’agenda in qualsiasi momento senza sprecare pagine.

LOGO
© Copyright 2022. IncartWeb.net - N.ro Iscrizione ROC 5836 - Privacy policy