A scuola e a casa in allegria con le etichette Avery

30 giugno 2021
“Mi presti una matita?”. “È tuo quel quaderno?”. Certe frasi sono un ricordo indelebile della vita di ogni giorno a scuola. E nonostante la tecnologia abbia cambiato tante cose, usare quaderni, libri, penne e matite tra i banchi non passa mai di moda, così come non passa di moda perderli, o prestarli e non ritrovarli più.

Ecco perché individuare il metodo migliore per evitare di perdere accessori scolastici e per tenerli ancora più in ordine, potrebbe fare comodo sia a te che ai tuoi bimbi. Personalizzare con il nome libri, quaderni, penne e matite è l'idea che Avery mette a disposizione per questo scopo.

 

Le etichette per libri e quaderni Avery (https://www.avery.it/etichette-libri-quaderni), infatti sono ideali per identificare testi, blocchi e quaderni con nome e materia e non rovinano niente grazie all'adesivo rimovibile. Stimolano la creatività di tutta la famiglia, perché si scrivono facilmente con una penna o un pennarello. Puoi divertirti con i tuoi bimbi decorando ogni etichetta, oppure puoi personalizzare e progettare le etichette e poi stamparle con il software gratuito Crea e Stampa Online (www.avery.it/print), per fare prima.

 

È un’idea utile etichettare anche penne e matite, ma questi oggetti sono anche quelli che subiscono maggiormente urti, cadute, graffi. Come fare per etichettarli in maniera resistente?

Le etichette per penne e matite Avery (https://www.avery.it/etichette-per-matite-e-penne), invece, sono scrivibili a mano, si compilano facilmente e aderiscono subito a vetro, metallo e plastica, così non si perde più nulla, nemmeno nell’astuccio!

 

Se ti servono etichette adatte per identificare grembiuli, zaini, scarpe, ma anche le mascherine in tessuto  e altri indumenti, prova la gamma di etichette per tessuti (https://www.avery.it/etichette-per-tessuti). Sono etichette che possono essere scritte a mano, ma ci sono anche quelle stampabili con una stampante laser, utili ad esempio a chi deve personalizzare molti indumenti.


 Per i flaconcini di gel igienizzante e per le borracce, andranno benissimo le etichette autoplastificate(https://www.avery.it/etichette-per-materiali-scolastici). Puoi usarle anche per i contenitori porta pranzo, inclusi quelli che vanno in lavastoviglie e in microonde, perché non si rovinano.

 

Ora che gli oggetti dei tuoi bimbi sono al sicuro, perché non usare queste etichette anche per identificare gli oggetti di casa? Tutto l'ordine e il divertimento di queste etichette può seguirti anche nella quotidianità. Perché tutto è più semplice se ti aiuta Avery.

 

Fidati, è Avery.


LOGO
© Copyright 2021. IncartWeb.net - N.ro Iscrizione ROC 5836 - Privacy policy