Si è schiuso il nuovo Hatchibabies!

5 ottobre 2018
Svelato oggi in contemporanea mondiale il contenuto del nuovo uovo robotico della famiglia Hatchimals, ancora più interattivo e sorprendente: si muove da solo anche prima della schiusa, può essere maschio o femmina e ha tanti accessori con cui giocare.
Dopo i fenomeni Hatchimals e Hatchimals Suprise, lanciati rispettivamente nell’ottobre 2016 e 2017 e diventati in pochissimo tempo dei veri e propri must have, Spin Master ha rivelato oggi in contemporanea mondiale il contenuto del nuovo uovo robotico Hatchibabies: una nuova specie, ancora più interattiva anche prima della schiusa.

L’uovo interattivo di Spin Master che si schiude grazie alle cure e le coccole dei bambini, ha ottenuto un successo strepitoso fin dal lancio di ottobre 2016, battendo ogni record a livello mondiale, andando sold out a più di un mese dal Natale in moltissimi Paesi tra cui Usa, Uk, Canada e Italia e vincendo il prestigioso Innovative Toy Of The Year ai TOTY Awards 2016. Il successo si è ripetuto l’anno successivo con Hatchimals Surprise, la versione contenente due gemelli. L’attesa per l’arrivo del nuovo Hatchibabies, annunciato lo scorso 17 settembre, è cresciuta moltissimo negli ultimi giorni ed è stata segnalata dalle testate web di tutto il mondo.

Ma cosa ha di diverso Hatchibabies rispetto alle due versioni precedenti? Come ogni Hatchimals, Hatchibabies appena tolto dalla confezione inizia a emettere teneri suoni e luci invitando il bambino a prendersi cura di lui, ma con una novità: quest’anno infatti l’uovo si muove da solo, dondolando dolcemente e regalando un’esperienza di gioco e di cura ancora più emozionante e coinvolgente. Gli occhi si illuminano di colori diversi, visibili dall’esterno, che esprimono l’umore e le sensazioni di Hatchibabies.

Inoltre, può essere maschio o femmina, ma per scoprirlo occorre aspettare l’attesa schiusa, un momento magico, ricco di stupore, che si ripete una volta sola. Accarezzando la parte inferiore dell'uovo, infatti, Hatchibabies comincerà a rompere il guscio dell'uovo nella parte superiore fino a schiuderlo completamente. Una volta scoperto se è un maschietto o una femminuccia si potrà scrivere il suo nome nel Certificato di Nascita incluso nella confezione.

Con l’obiettivo di regalare ai bambini un’esperienza di cura prolungata nel tempo, gli inventori hanno previsto, esattamente come per Hatchimals e Hatchimals Surprise, che il gioco prosegua anche dopo la schiusa con il peluche interattivo contenuto al suo interno. Quest’anno per la prima volta all'interno dell'uovo sono presenti anche 4 accessori interattivi: un biberon, un pupazzetto, una spazzolina e un sonaglio. Con il biberon si può nutrirlo, con il pupazzetto calmarlo e addormentarlo, con la spazzolina coccolarlo e con il sonaglino attivare musica e suoni. Hatchibabies inoltre ride se gli si fa il solletico, gioca a bubu settete se gli si mette una mano sugli occhi ed è dotato di molte altre funzioni attivabili con il libretto di istruzioni.
Tags: Spin Master
LOGO
© Copyright 2018. IncartWeb.net - N.ro Iscrizione ROC 5836 - Privacy policy