Mr. Books & Mrs. Paper, storie nel punto vendita

22 febbraio 2018
La mostra speciale di Mr. Books & Mrs. Paper, a Paperworld 2018, ha presentato una varietà di idee e spunti per realizzare allestimenti accattivanti nelle librerie e cartolibrerie. Con lo slogan “It´s all about stories”, le presentazioni a tema hanno illustrato diverse combinazioni di libri e altri oggetti capaci di raccontare storie e che, quindi, non solo catturano lo sguardo, ma sono anche vere forze trainanti per le vendite.

L'ampia gamma di articoli cartotecnici, di cancelleria e da regalo presentati ogni anno a Paperworld svolgono un ruolo importante nell’offerta del settore libro. “La mostra speciale è una fonte di utili impulsi per i venditori di libri e di cancelleria e forniture per ufficio perché dalla combinazione di queste due sfere nascono nuovi canali di vendita. Inoltre, Mr. Books & Mrs. Paper illustra come la tendenza della narrazione possa essere presentata nel commercio, raccontando storie accattivanti con il minimo sforzo”, afferma Michael Reichhold, direttore di Paperworld.

“I venditori di libri sono avvantaggiati in quanto i libri di per sé sono una fonte inesauribile di nuove storie. L'arte inizia nel momento in cui l'offerta prende vita, senza molte parole ma con i riflettori puntati sul prodotto”, spiega la curatrice della mostra Angelika Niestrath.

Mr. Books & Mrs. Paper ha mostrato una varietà di situazioni in-shop con presentazioni da tavolo e a muro, pratiche da implementare nel punto vendita. La mostra speciale mira a rafforzare il punto vendita fisico rispetto al commercio online attraverso l’emozione che suscita il prodotto con l'esperienza tattile e la narrazione. A tal fine, Angelika Niestrath ha utilizzato approcci diversi: ha raccontato storie relative alla trama del libro e ha creato legami tra il libro stesso e altri oggetti, ad esempio combinando biografie con carta da lettere e strumenti da scrittura di alta gamma.

LOGO
© Copyright 2018. IncartWeb.net - Privacy policy