Riscoprire il Modellato, tra arte e gioco

9 gennaio 2023
Il modellato è un’esperienza e una pratica rilassante ed antistress, che migliora l’umore e dà soddisfazione

Con la forzata riscoperta delle attività ludiche in casa – occorsa negli ultimi anni – le paste per modellazione hanno trovato un nuovo e maggiore spazio nelle preferenze dei consumatori, con una netta crescita dell’interesse verso questi prodotti, che vantano una grande varietà: ne esiste uno per ogni scopo, e per ogni fascia di età. Poiché per entrare nel mondo della creatività non c’è un’età giusta o sbagliata: è sempre il momento giusto.

Modellare, incollare, creare e pasticciare con le mani è il gioco preferito dei bambini che si divertono a dare forma a personaggi fantastici impastando, sporcandosi, tagliando e incollando. Per i più grandi è l’occasione di mettersi alla prova, creare piccola oggettistica, decorazioni per la casa, portachiavi o originali bijoux fatti a mano.

Il modellato è un’attività che aiuta a sviluppare la capacità di concentrazione e a dare una direzione all’estro creativo e all’immaginario. Queste caratteristiche sono ancora più spiccate nei più piccoli, infatti modellare dà sfogo alla necessità di toccare e manipolare dei bambini ed è un gioco indispensabile per lo sviluppo della psicomotricità e dei concetti di tridimensionalità.  Inoltre il modellato impone quelli che potremmo definire “limiti statici”, ci porta quindi a fare i conti con la realtà fisica delle cose, a imparare ad affrontare o aggirare questi limiti, in poche parole a trovare soluzioni alternative che facciano “stare in piedi” la nostra idea. È perciò, tanto per i più piccoli quanto per gli adulti, un’ottima palestra per il problem-solving.

 

L’ESPERIENZA DELLA MODELLAZIONE

Se vi è mai capitata l’occasione di immergere le mani nell’argilla, stringendola, lisciandola, plasmandola, è assai probabile che abbiate provato una sensazione di piacere. L’esperienza tattile della manipolazione dell’argilla, come quella di ogni pasta modellabile – dalle autoindurenti alla plastilina – è infatti estremamente appagante. A questo si somma la soddisfazione del risultato finale. Magari un bel vaso, una piccola scultura, una decorazione da parete. Non è un caso che il modellato sia usato anche a scopi terapeutici: la ceramica terapia, ad esempio, è un’avvalorata tecnica che si ritiene in grado di migliorare lo stato psico-emotivo di chi la pratica. Non solo: alcuni studi la considerano una valida alleata nel combattere la depressione.

 

I BENEFICI DEL MODELLATO

Modellare l’argilla è un gesto che ha valore terapeutico. Il contatto con la materia malleabile è distensivo, rasserenante. Permette di scaricare lo stress. Astrae, dando libero sfogo alla spontaneità, alla creatività, al gusto personale. Permette di esprimersi. E allo stesso tempo stimola uno dei sensi più sviluppati – eppure poco contemplato nel quotidiano – il tatto. Meditativa, calmante, consente di concentrarsi sul gesto lasciando al di fuori di quella sfera speciale i problemi quotidiani. E allo stesso tempo dona un piacere tattile innegabile. Questo stato di concentrazione meditativa associato ad un uso ancestrale delle mani sembra avere effetti neurologici molto importanti.

Sono diversi, infatti, gli studi che riscontrano i benefici della ceramica terapia. Secondo uno studio pubblicato nel Journal of Affective Disorder, la Clay Art Therapy (CAT, ovvero l’arte-terapia basata sulla modellazione dell’argilla) apporta benefici sulle persone depresse. Lo studio, condotto su un campione di 106 adulti affetti da disturbi depressivi, ha riscontrato che il creare oggetti e opere d’arte con l’argilla migliora l’umore, la capacità di prendere decisioni e la motivazione.

Concorda con il riscontrare benefici psico emotivi nel modellato la Fondazione Lene Thun. La onlus, attiva in tutta Italia, porta laboratori di lavorazione dell’argilla negli ospedali pediatrici: La terapia ricreativa attraverso la modellazione dell’argilla aiuta concretamente bambini e ragazzi a superare la paura, il dolore e la frustrazione della malattia, mettendo l’organismo nella condizione di ricevere meglio le cure. Laboratori temporanei vengono portati anche altre situazioni ‘difficili’, come zone terremotate, o in tutte quelle strutture che si occupano di patologie croniche nell’età pediatrica e adolescenziale.

 

PER I PIÙ PICCOLI: DIDÒ

Da oltre 30 anni la pasta modellabile più diffusa, sicura, e preferita per i più piccoli, il Didò è a base di ingredienti completamente naturali (farina, acqua, sale) e indurisce lentamente all’aria. Morbida, colorata e divertente è dedicata ai bimbi dai 3 anni di età.

 

CREARE E RICREARE CON IL PONGO

Pongo è la prima plastilina duttile e sicura, che appassiona generazioni di ragazzi e insegnanti. Utilizzata per dare forma alla fantasia e creare nuovi percorsi di apprendimento, grazie ai suoi numerosi colori. La plastilina Pongo, completamente atossica,  non essica e può essere usata e riusata da bambini e ragazzi,  per dare forma alla propria creatività.

 

LA PASTA PER CREAZIONI UNICHE E ORIGINALI: DAS

Il DAS è il materiale perfetto per la creazione di piccole statue, bassorilievi e opere materiche poiché particolarmente adatto per applicazioni su legno, cartoncino e terracotta. A base minerale, indurisce all’aria e garantisce oggetti solidi e resistenti. La linea DAS si è inoltre arricchita con DAS Stone, effetto pietra, e DAS Bijoux, effetto marmo e perfetto per la creazione di pezzi unici di bigiotteria.

 

MODELLARE PER IMPARARE: DAS JUNIOR E GLI SCHOOLPACK

La nuova linea di schoolpack “pronta all’uso” e studiata insieme ad esperti docenti per utilizzare la creatività come strumento per giocare e imparare. La confezione comprende un kit completo per la classe con tutto l’occorrente per organizzare dei laboratori didattici a tema. DAS Junior – Lettere contiene il materiale per insegnare l’alfabeto: 1 poster didattico,10 panetti Das Junior da 100 gr nei colori rosso e giallo, per distinguere vocali e consonanti, 26 formine con tutte le lettere dell’alfabeto, 8 mattarelli, 8 coltellini e 2 buste minigrip per riporre le lettere realizzata o conservare la pasta. Un modo nuovo e tattile per apprendere e crescere.

LOGO
© Copyright 2023. IncartWeb.net - N.ro Iscrizione ROC 5836 - Privacy policy