The Cube per i 160 anni di Stabilo

29 gennaio 2016
The Cube per i 160 anni di Stabilo 160 anni di storia e successi Stabilo, festeggiati nel nuovo headquarter: “The cube”.

Stabilo International GmbH festeggia il suo 160° compleanno con l’inaugurazione del nuovo edificio “The cube”. 160 anni passati dal giorno in cui, nel 1865, il coraggioso venticinquenne – Gustav Adam Schwanhäusser – decise di acquistare l’azienda di matite in bancarotta con sede a Norimberga. Da questo gesto imprenditoriale è così cresciuto un gruppo globale di successo, che ha ora al suo attivo 3 unità di business - cosmetica, scrittura e outdoor.

Stabilo da allora racconta una storia di successi e invenzioni nel mondo della scrittura (basti pensare alla creazione del celebre Stabilo Boss), sempre legati alla famiglia Schwanhäusser, giunta ora alla quinta generazione. Secondo Sebastian Schwanhäusser, direttore generale del gruppo Schwan-Stabilo – “è fondamentale che un’azienda gestita al 100% da una proprietà di tipo familiare riesca ad avere una strategia a lungo termine”.

Cosa significa questo per le difficoltà future? In particolare per le conseguenze della digitalizzazione che avrà notevoli implicazioni in molteplici settori? La strategia del gruppo Schwan-Stabilo è chiara. Come insegna la storia del gruppo tedesco, la ricerca di nuove opportunità è la chiave del successo. Quale miglior modo per festeggiare 160 anni di successi Stabilo? Certamente l’inaugurazione del nuovo edificio “The cube” con la partecipazione di più di 4000 invitati - tra azionisti e dipendenti con le proprie famiglie.

Il nuovo edificio, con una superficie di 5000m2, ospita l’intera divisione “scrittura” del gruppo Schwan-Stabilo con i reparti Marketing e Sales, ma anche uno Stabilo shop. Come si evince dal nome, l’edificio è a forma di cubo, totalmente nero, ma con delle sorprese. Guardando la facciata – che ricorda i pixel, effetto creato dalle piccole finestre – si può intravedere un misterioso insieme di colori in contrasto con il nero delle pareti esterne.

.

.

Al suo interno, infatti, tutte le pareti sono colorate con le tonalità del leader indiscusso degli evidenziatori, lo Stabilo Boss: il verde è il colore della “conference room”, il blu delle “communication zones”, il rosso dello “Stabilo shop”, mentre l’arancio è il colore delle scalinate – che accentuano l’apertura e la luminosità dell’architettura. L’ambiente di lavoro all’interno del cube è reso particolarmente piacevole e, soprattutto, creativo grazie alle postazioni di lavoro in “open space” che distruggono i confini tra le varie funzioni, alle aree relax con poltroncine e alle aree “break” arredate con delle piccole cucine. Non di meno importanza, è la sostenibilità ambientale: con il cube, Stabilo ha aumentato l’utilizzo delle risorse energetiche naturali e rinnovabili – aspetto fondamentale che rispecchia uno dei 6 valori Stabilo: “caring”.

LOGO
© Copyright 2017 - Privacy policy