“Scrivere a colori” con Noris stick

22 febbraio 2017
Colore in ogni momento della vita quotidiana, dagli schizzi al disegno, dalla colorazione alla scrittura. “Scrivere a colori”, questo è uno dei nuovi concetti di STAEDTLER per il 2017.

Nonostante l’era digitale, scrivere a mano rimane il metodo migliore per la memorizzazione, mentre il colore aiuta a esprimere la propria creatività e a evidenziare e differenziare i diversi argomenti su cui scrivere. Per questo motivo STAEDTLER punta sul concetto di “scrivere a colori” con i nuovi colori di un classico dell’azienda tedesca, la penna a sfera Noris stick, fino a oggi disponibili in blu, nero, verde e rosso.
Ai colori classici si aggiungono infatti 6 nuovi fantastici colori nel tratto medio: arancione, violetto, magenta, azzurro chiaro, verde chiaro e marrone Van Dyke.
L’inchiostro dei nuovi colori dona alla Noris stick una scrittura particolarmente scorrevole. Il design e il fusto esagonale conferiscono leggerezza ed estremo comfort nella scrittura, mentre il lungo puntale in ottone la rende ideale per l’utilizzo su spazi ridotti o per l’uso di righelli e mascherine. L’elevato contenuto di inchiostro iniettato direttamente nel fusto della penna garantisce una lunga autonomia di scrittura. Il cappuccio anti soffocamento e il fondo corrispondono al colore di scrittura.
Disponibili da marzo 2017, le nuove Noris stick vengono proposte anche con un nuovo espositore contenente 30 penne a sfera (5 pezzi per ogni colore).

LOGO
© Copyright 2017 - Privacy policy