Ricoh, nuova soluzione per i Print for Pay

1 settembre 2017
La serie Ricoh Pro C5200s offre ai fornitori di servizi di stampa la possibilità di diversificare il proprio business introducendo nuove applicazioni all’insegna di personalizzazione e flessibilità.
Ricoh ha annunciato una nuova serie di soluzioni di stampa digitale a colori grazie alla quale i fornitori di servizi di stampa possono offrire applicazioni a valore aggiunto e di impatto elevato, anche in basse tirature. La serie è ideale per la produzione di materiale di marketing, manuali, brochure e flyer, ma anche di opuscoli, inviti e biglietti da visita.

La serie Ricoh Pro C5200s – dotata di funzionalità di stampa, copia e scansione – offre una velocità da 65 ppm a 80 ppm a seconda del modello. La tecnologia VCSEL (vertical cavity surface emitting lasers), unita al toner PxP, garantisce una risoluzione di 1.200 x 4.800 dpi per un’elevata qualità di stampa nella riproduzione dei colori.

Grazie ad un nuovo sistema di alimentazione e di trasferimento carta, Ricoh Pro C5200s permette di gestire un’ampia gamma di supporti tra cui texture, carta patinata e buste.

Caratteristica distintiva nella sua categoria è la gestione di media con spessore fino a 360 g/m² e fino a 1.260 mm di lunghezza tramite bypass.

 “Grazie alla flessibilità e alla qualità che caratterizzano Ricoh Pro C5200s – commenta Giorgio Bavuso, Direttore Production Printing di Ricoh Italia – i fornitori di servizi di stampa digitale possono cogliere nuove opportunità di innovazione e creatività. Con la nuova serie Ricoh riconferma la volontà di supportare gli stampatori nella crescita anche grazie alle potenzialità della personalizzazione e dell’on-demand”.

LOGO
© Copyright 2017 - Privacy policy