Paperworld 2017, circa 150 espositori nel Remanexpo

12 dicembre 2016
Con circa 1.500 produttori leader mondiali e interessanti start-up, a Paperworld 2017 i produttori di materiali di consumo per stampanti saranno riuniti nel settore espositivo Remanexpo nel padiglione 6.0.

Paperworld è l’evento di riferimento del settore che le aziende utilizzano per il lancio delle ultime novità e innovazioni. “Ormai da tempo anche il settore degli articoli di cartoleria, cancelleria e forniture per l'ufficio risente degli effetti del dinamismo dell'economia globale e della trasformazione in atto nel mondo del lavoro. A Paperworld vedremo come le aziende riescano in modo straordinario a rispondere a questi cambiamenti con nuovi prodotti e soluzioni”, ha dichiarato Michael Reichhold, direttore di Paperworld.
LE INNOVAZIONI PER IL PRINTING SOSTENIBILE
Ogni anno circa 150 aziende presentano novità e perfezionamenti tecnici nel segmento del printing sostenibile. Numerosi produttori tedeschi e internazionali presentano la loro offerta di materiali di consumo riciclati per stampanti e componenti per fotocopiatrici nel padiglione 6.0. Gli espositori coprono un'ampia gamma di prodotti che spazia dalla rigenerazione di cartucce per stampanti laser e a getto d'inchiostro a inchiostri e toner fino a singoli componenti come il tamburo OPC e servizi di raccolta e riciclaggio.
IL PROGRAMMA DI BUSINESS MATCHMAKING
Oltre ad accogliere tanti espositori tedeschi e internazionali, il padiglione 6.0 ha in serbo interessanti eventi speciali per i visitatori. Il programma di business matchmaking, che ha debuttato a Paperworld 2016, ha riscosso così tanti consensi che sarà organizzato anche alla prossima edizione della fiera e sarà addirittura esteso a tutti gli espositori di Paperworld. Grazie al programma di business matchmaking, gli espositori hanno l'opportunità di entrare in contatto con nuovi clienti e i visitatori di trovare facilmente i giusti interlocutori per le loro forniture. Già prima dell'inizio della fiera, entrambe le parti possono prendere contatto in modo mirato, avviare potenziali relazioni commerciali e fissare gli appuntamenti in fiera.
LE CONFERENZE E IL KNOW-HOW TECNICO
Nell'area riservata alle conferenze all'interno del padiglione 6.0, gli esperti interverranno sulle novità e gli sviluppi del settore hard copy e recycler. Il congresso è gratuito per gli espositori e i visitatori. Le conferenze saranno tenute in lingua inglese. Tra gli highlight in programma è previsto un intervento di Vincent van Dijk, segretario generale dell'associazione Etira, che parlerà del lavoro svolto dall'associazione e delle problematiche concernenti i brevetti, il commercio e le questioni legislative che pongono il mercato dell'office imaging europeo dinnanzi a grandi sfide. Egli fornirà inoltre informazioni sulle collaborazioni avviate da Etira a livello intersettoriale. Tra i relatori vi sarà anche Andrew Carroll, direttore associato di InfoTrends Office Group, che illustrerà gli attuali cambiamenti in atto nel settore, soffermandosi anche sull'ultimo sondaggio condotto tra i consumatori finali che analizza il modo in cui la trasformazione dell'ambiente di lavoro influisca sul rapporto utente/stampante. Carroll spiegherà inoltre come il mercato continuerà a svilupparsi in funzione della crescente focalizzazione sul workflow digitale.
In un'altra conferenza, Gerwald van der Gijp della divisione Armor Office Printing fornirà interessanti informazioni sul settore del remanufacturing e dell'office imaging. Il programma di conferenze è organizzato in collaborazione con la rivista specializzata The Recycler.
Questo magazin conferisce ogni anno il premio Recycler Award. I vincitori nelle categorie "Remanufacturer of the Year", "Supplier of the Year", "Rising Star of the Year", "Innovation of the Year" e "Customer Service of the Year" saranno premiati nel corso di Paperworld.

LOGO
© Copyright 2017 - Privacy policy