OPEN, il terzo luogo tra casa e ufficio

1 novembre 2015
Nata nel 2013 OPEN ha compiuto due anno e dopo aver cambiato i paradigmi della libreria si presa a cambiarne altri.

A Milano, in viale Monte Nero 6, si trova OPEN more than books, un’inedita libreria con coworking e sale riunioni, café gourmet e un palinsesto di 400 eventi all’anno. I suoi spazi di 1000 mq offrono la possibilità di lavorare a professionisti e aziende di tutte le dimensioni, con un’ampia possibilità di scelta. La libreria ha una selezione di titoli ed editori pensata per lo spirito creativo aperto.

.

.

In una società liquida, dagli orizzonti in continua evoluzione, saper rispondere ai cambiamenti è fondamentale. Su queste premesse OPEN ridefinisce i suoi spazio e servizi introducendo il concetto di ecosistema creativo: “il terzo luogo che sta tra il comfort di casa e la funzionalità dell’ufficio, con il valore aggiunto dalla cultura”, come lo definisce Giorgio Fipaldini, ideatore di OPEN.
L’ecosistema creativo è un formato nato dalle esigenze e testimonianze raccolte tra gli oltre 150.000 opstiti e 500 aziende che sono transitate in OPEN. Sarà una format che si svilupperà con l’attivazione di alre 60 postazione di coworking (100 totali) con l’apertura di una nuova sala riunioni con terrazza, una biblioteca dedicata ai coworker, con il rinnovamento degli impianti audio e video. Open condivide i suoi progetti per il futuro con i suoi partner, quali LAGO, Leroy Merlin e Sony.

Tags: OPEN
LOGO
© Copyright 2017 - Privacy policy