Mondadori e Adobe alla volta dell’era eBook

24 febbraio 2011
Per rispondere alle nuove sfide dell’editoria Mondadori affida alla tecnologia Adobe la realizzazione dei libri digitali.

Sono già 1600 i titoli disponibili in formato eBook nel catalogo del Gruppo Mondadori - Arnoldo Mondadori Editore - di cui 500 sono novità, e scaricabili dai principali store di e-commerce. A supporto di questo progetto il Gruppo, con a capo , ha scelto per le proprie case editrici – Edizioni Mondadori, Giulio Einaudi Editore, Sperling & Kupfner e Piemme – di affidarsi alla tecnologia Adobe.

Secondo lo storico Gruppo siamo infatti innanzi ad un cambiamento epocale nelle abitudini dei lettori che richiede un adattamento strategico in campo tecnologico, come commenta Sandra Furlan, Responsabile Sviluppo Web Libri Trade di Mondadori, “in un prossimo futuro, infatti, i modi di interazione e fruizione saranno completamente nuovi e permetteranno un rapporto molto più diretto con i lettori finali, potranno svilupparsi inoltre, contenuti multimediali ricchi che sfruttino le diverse piattaforme.”

In questo senso, il vantaggio offerto da  consiste nella possibilità di creare facilmente eBook con nuovi livelli di interattività e dal design appassionante e dinamico. Allo stesso modo, Adobe Content Server mette a disposizione dei lettori nuove modalità per vedere e gestire eBook altre pubblicazioni digitali, permettendo il download e l’acquisto direttamente dal proprio computer o da altri dispositivi mobili.

LOGO
© Copyright 2017 - Privacy policy