L’evento ‘Big’ per scuola, ufficio e fantasy

28 luglio 2011
TANTE RICONFERME E UN NUMERO ELEVATO DI NEW ENTRY, INNOVAZIONI DI RILIEVO SUL FRONTE DEL LAYOUT, AREE INTERATTIVE RISERVATE ALL’ARREDO UFFICIO, IL BACK-TO-SCHOOL, ANTEPRIME DI TENDENZA, CONVEGNI E INCONTRI DI FORMAZIONE. TUTTO QUESTO E MOLTO ALTRO ANCORA ANDRÀ IN SCENA A BIG BUYER 2011.

In perfetto orario sulla tabella di marcia Big Buyer 2011 – il Salone Professionale dell’Ufficio, della Scuola e del Fantasy, organizzato dalla Società Edinova di Milano – si presenta al settore con un programma che riunisce grande tradizione e tanta voglia di sperimentare. A ospitare, dal 23 al 25 novembre 2011, la 16ª edizione della Manifestazione sarà nuovamente il Polo fieristico internazionale di Bologna, punto logisticamente strategico e luogo di incontro ideale per i protagonisti del settore che vorranno confrontarsi, aggiornarsi e porre le basi per valide cooperazioni future.

La scelta delle date infrasettimanali è finalizzata a incrementare il carattere professionale di Big Buyer, riservando l’accesso gratuito a un pubblico selezionato e specializzato composto da aziende espositrici, distributori all’ingrosso, fornituristi ufficio, buyer della GDO e dettaglianti. Il mese invece è scelto per avvantaggiare la programmazione degli ordini della base espositiva e per la pianificazione acquisti dei grandi compratori.

Le iniziative speciali

Con la consueta puntualità Edinova ha già composto la mappa dei convegni e delle sessioni formative di Big Buyer 2011, che andranno ad affiancare ed arricchire il panorama espositivo che si preannuncia di altissimo livello, con rientri considerevoli (come Armor, Cardea, Compagnia del Viaggio, Ellepi, Fujifilm Italia, Iternet European Distribution, KMP, Marpimar Edizioni, Mondi, P.N.P. Plast, Prima, Rotolificio Pugliese, Rotoltec Group, Scatto, Sepoint, Sicad, ecc.) e debutti di importanti realtà (come APP Italia, Junior Star, Souvenir Italia Company, ecc.). La partecipazione come sempre sarà gratuita e riservata agli operatori.
Sono ancora in fase di verifica i nominativi segnalati dal mercato, meritevoli di aggiudicarsi il Premio Cultura d’Impresa, un vero e proprio must di Big Buyer consegnato a giovani manager che si sono distinti per l’impegno dimostrato nel lavoro, i risultati ottenuti e le idee innovative. Spetterà invece a una Giuria di Esperti assegnare il Top Design Award 2011, scegliendo il vincitore fra i prodotti per ufficio con design e funzionalità di rilievo che saranno messi in vetrina in uno spazio d’elite allestito nel padiglione fieristico. Da segnalare anche l’area speciale per l’Anteprima Novità dedicata ai teenager.

Interessanti forum e un vero e proprio laboratorio di progettazione, poi, offriranno ai fornituristi l’occasione di valutare l’allargamento del business ai mobili per ufficio e saranno inseriti in un’area riservata a una collettiva di produttori d’arredo, che presenterà un panorama di proposte all’avanguardia. Gli incontri evidenzieranno tutti gli aspetti che riguardano la corretta gestione dell’Ambiente Lavoro: qualità dell’ufficio, design, normative sull’ergonomia, illuminotecnica, sostenibilità, regolamentazioni del settore ecc.

Gli incontri di formazione e i convegni

Due interattive sessioni orientate a sviluppare la cultura professionale e a tradurla in business. Queste sono alcune delle peculiarità degli appuntamenti di formazione in programma a Big Buyer 2011 che per la prima volta, oltre alla forza vendita dell’ingrosso e delle forniture ufficio, interesseranno anche i manager del mondo produttivo. I workshop saranno contestualizzati alla realtà d’impresa e avranno come obiettivo il perfezionamento delle tecniche di gestione e di vendita.
Protagonista a Big Buyer sarà anche AIFU-Associazione Italiana Fornituristi Ufficio, che organizzerà un convegno dedicato all’analisi comparativa dei bilanci del settore, che mira a tracciare lo stato dell’arte del canale e a individuare utili spunti per rinnovare l’offerta. Le abitudini di consumo e le aspettative dei teenager, invece, saranno al centro del convegno che vedrà avvicendarsi sul palco illustri esponenti della produzione e della distribuzione.

LOGO
© Copyright 2017 - Privacy policy