La Matita delle Idee premia l’eccellenza italiana

16 giugno 2014
Vince il premio nazionale "La Matita delle Idee", promosso da Giotto-Fila, la scuola dell’infanzia Andrea Pazienza di Vittorio Veneto, in provincia di Treviso.

La Matita delle Idee, il premio nazionale promosso da Giotto-Fila, ha decretato il vincitore della seconda edizione: la scuola dell’infanzia “Andrea Pazienza” di Vittorio Veneto, in provincia di Treviso. L’Eccellenza Italiana, il tema di questa seconda edizione, ha riscosso grande successo, stimolando la creatività delle numerose scuole partecipanti, che hanno dato la loro interpretazione attraverso Arte, Architettura, Moda, Musica, Design, Gastronomia. Dai lavori è emerso il coinvolgimento e l’orgoglio di appartenere a un Paese straordinariamente ricco di arte, storia, ingegno e creatività. Gli alunni e i maestri della scuola “Andrea Pazienza” hanno rappresentato l’Eccellenza Italiana attraverso una tavola dedicata a Lucio Fontana e che rende omaggio ad alcuni “concetti spaziali” dell’artista, quelli che portano a “guardare lontano”. Un elaborato reso attivo grazie all’uso di calamite che permettono di staccare alcuni componenti, e arricchito da un gioco (“Il filosofo dell’Infinito”), un libretto (“Sillabe d’Infinito”) e un percorso (“Il viaggio dello sguardo”). Grazie a questa tavola, la scuola di Vittorio Veneto si aggiudica un’aula dedicata alla creatività del valore pari a 25mila euro. La struttura di circa 25 mq, che verrà realizzata all’interno di un’aula dell’edificio scolastico, completa di tutti gli elementi d’arredo, sarà dotata di ogni prodotto per colorare, disegnare e modellare in completa sicurezza.
La Matita delle Idee è un premio unico nel suo genere poiché coinvolge la scuola nel suo insieme, creando occasioni di aggregazione. È  l’opportunità per docenti ed alunni di esprimersi in maniera creativa, formulando proposte utili alla missione istituzionale. È il sostegno concreto di Giotto-Fila a chi vive la scuola ogni giorno, un sostegno coerente con il suo ruolo di azienda che da generazioni accompagna bambini e studenti con prodotti di qualità per colorare, disegnare, scrivere, modellare… creare.

Oltre al vincitore assoluto, la giuria ha assegnato anche 5 premi speciali, ovvero una fornitura completa di prodotti Giotto-Fila per colorare, disegnare e modellare. I premi sono stati assegnati a:
- Scuola Primaria “Luigi Battaglia” di Fusignano (RA) per “la tavola didattica cromaticamente più interessante”;
- Scuola Dell’infanzia “Giorgini” di Forte Dei Marmi (LU) per “la tavola didattica che elabora nel modo migliore il patrimonio artistico italiano”;
- Scuola Dell’infanzia “E. Ferro” di La Spezia Loc. Stra’ (SP) per “la tavola didattica che elabora nel modo migliore il tema della valorizzazione del territorio italiano”;
- Scuola Dell’Infanzia “Boccherini” di Modena per “la tavola didattica che elabora nel modo migliore il gusto del made in Italy (dalla gastronomia al design)”;
- Scuola Primaria “Cadeo-Pontenure” di Roveleto Di Cadeo (PC) per “la tavola didattica che evidenzia le eccellenze della cultura italiana”.

LOGO
© Copyright 2017 - Privacy policy