Addobbi per le feste

27 ottobre 2011
In attesa di Festivity, il salone dell’addobbo natalizio e della decorazione, l'inchiesta numero 165 di Incart offre un approfondimento sullo stato dell'arte del settore. Qui un'anteprima.

Halloween, Natale, ma non solo: ogni occasione è buona per fare festa, e ogni festa che si rispetti deve avere il corredo giusto: non solo piatti e forchette, festoni e luminarie, il mondo dei party goods

Il mercato degli addobbi per le feste gode di buona salute, e il segreto è l'offerta di prodotti mirati e di qualità. L'opinione è degli stessi operatori:

"L’articolo di specializzazione è sempre più richiesto e aumentano le richieste di prodotti mirati e particolari" (Etafelt)

"Essendo un mercato legato alla tradizione, complessivamente possiamo dire che sta andando bene, in linea con i risultati degli anni scorsi" (Nastrificio Bolis)

.


Festivity 2012: Giunto alla sua 49° edizione, come sviluppo del Salone del Giocattolo, Festivity si propone agli operatori professionali con importanti novità che ne arricchiscono i contenuti e le potenzialità di business. Nuove date, nuova location, nuova immagine e nuova formula: l'appuntamento è per Festivity 2012, in svolgimento dal 19 al 22 gennaio ai padiglioni 2 e 4 di fieramilanocity. Un plus, la contemporaneità con Cartexpo, che si svolgerà al padiglione 1.

.

Party goods, cosa chiede il mercato? Quali sono gli articoli più richiesti per il settore? Su cosa si concentra la strategia commerciale delle aziende? A parlare sono le stesse aziende.  Abbiamo chiesto l'opinione di: Franco Panini Scuola, OPS, Etafelt, Nastrificio Bolis e BBS. Per saperne di più, informazioni e approfondimenti sul numero 165 di Incart!

.


LOGO
© Copyright 2017 - Privacy policy