Giocattoli, svelati i trend 2020

18 novembre 2019
La TrendCommitee della Spielwarenmesse, fiera internazionale di riferimento per il mondo del giocattolo, ha identificato le tre tendenze che caratterizzeranno questo mercato nel 2020. Nella prossima stagione, i personaggi virtuali sono pronti per sbarcare nel mondo reale. Molti giocattoli, inoltre, si faranno portatori di importanti valori quali il rispetto dell’ambiente e l’inclusione.
TOYS FOR FUTURE – LA SOSTENIBILITÀ È IN GIOCO
Come sarà il futuro dei nostri figli? Non è mai troppo presto per alimentare la consapevolezza anche dei più piccoli sul tema della sostenibilità.
L'attuale movimento Fridays for Future sta mettendo in evidenza come i cambiamenti climatici incidano sulla vita di ognuno. L'industria del giocattolo affronta spesso le tematiche più attuali riflettendole su scala minore. I prodotti che rispecchiano questa tendenza guidano l’attenzione di chi gioca verso i temi della protezione del clima e della sostenibilità. Questa categoria non solo comprende giocattoli che promuovono comportamenti rispettosi dell'ambiente e che aumentano la consapevolezza attraverso il gioco, ma anche prodotti sostenibili perché realizzati con materiali ecologici o riciclati e articoli reinventati grazie all’upcycling.
L’attenzione all’ambiente, la sostenibilità e l’energia rinnovabile sono quindi concetti che possono essere spiegati in modo appropriato anche ai bambini. E i giocattoli in materiali eco-friendly possono essere molto divertenti, oltre che rispettosi dell’ambiente.



DIGITAL GOES PHYSICAL – IL VIRTUALE DIVENTA REALE
Prima ancora che abbiano imparato a parlare correttamente, i più piccoli sanno esattamente come muovere con i propri personaggi preferiti su un tablet. E solo qualche anno dopo, i bambini non potrebbero nemmeno immaginare una vita senza smartphone, videogiochi, YouTube e così via… I videogiochi, infatti, non vengono più giocati solo nel soggiorno di casa, ma hanno la forza di riempire stadi interi con competizioni a livello professionistico (eSports). Questo mercato sta crescendo in modo inesorabile, ma la digitalizzazione sta offrendo allo stesso tempo interessanti spunti per i giocattoli classici.
Personaggi di noti giochi per computer ed eSports, infatti, stanno diventando soggetti di licenza molto popolari. Anche i canali YouTube, le app e i servizi di messaggistica offrono un potenziale considerevole. Gli utenti navigano all'interno di mondi digitali e si identificano con i contenuti immaginari. Nel trend “Digital goes physical”, i personaggi digitali entrano nel mondo dei giocattoli tradizionali. Le controparti fisiche di questi personaggi diventano un'estensione della realtà virtuale, aprendo la porta a nuove esperienze di gioco.



BE YOU! – GIOCHI PER TUTTI
Il mondo è colorato e vario. I più piccoli, infatti, non ci pensano due volte prima di approcciare gli altri bambini. Man mano che crescono, purtroppo, rischiano di sviluppare pregiudizi. Ma la varietà è il sale della vita. Giocare insieme incoraggia la conoscenza e la solidarietà e aiuta a comprendersi vicendevolmente.Il gioco crea connessioni indipendentemente dall'origine, dalla religione o dall'aspetto.Questo è il principio fondamentale del trend “Be you!”che coniuga due obiettivi: promuovere la tolleranza, l'inclusione e la diversità e aiutare le persone con bisogni speciali. Infatti, il gioco può essere d’aiuto in particolari situazioni della vita. Per esempio, ha effetti positivi su persone con disabilità o affette da malattie quali la demenza e il morbo di Parkinson, che sviluppano requisiti tattili particolari. Questa tipologia di giochi stimola la mente e le capacità motorie e permette alle persone di coniugare l’esercizio delle proprie abilità e la terapia con lo svago.
LOGO
© Copyright 2019. IncartWeb.net - N.ro Iscrizione ROC 5836 - Privacy policy