Harry Potter, magia oltre le pagine

22 febbraio 2018
Harry Potter è uno dei maggiori brand nel mondo dell’intrattenimento di sempre, che abbraccia film, DVD, videogame, prodotti di consumo e libri. Un fenomeno globale con una schiera di fan appassionati e fedeli. Il 12 maggio 2018 arriverà a Milano, alla Fabbrica del Vapore, la mostra Harry Potter: The Exhibition.
Dove nasce il fenomeno? A partire dal 1997, il mondo è stato rapito dalla magia delle storie di Harry Potter scritte da J. K. Rowling.

Nel 1998, la Rowling conclude un contratto con la Warner Brothers, affiliata della Aol Time Warner, con il quale concede allo studio i diritti esclusivi di cinematografia, licensing e merchandising. La Warner, a sua volta, concede i diritti di licensing ad altre aziende per realizzare prodotti con i personaggi o le immagini di Harry Potter.

Le proprietà come Harry Potter sono dei classici, poiché attirano sia gli adulti che i bambini. Prodotti di questo tipo possono avere un futuro illimitato. Il programma di licensing di Harry Potter è caratterizzato da un’ampiezza e una profondità creativa senza precedenti per far sì che le aspettative dei fan di tutte le fasce d’età vengano soddisfatte, e copre una vasta gamma di categorie merceologiche e canali di distribuzione.

A questo punto entrano in scena i colossi titolari di licenze globali, solo per citarne alcuni: Lego per i kit di costruzione, la Mattel per i giocattoli e la Electronic Arts per i video games.

Per quanto riguarda diari, quaderni, taccuini, Warner ha un accordo di Licenza anche con Gut-Distribution, che dopo il successo dell’ultimo libro "Harry Potter e la maledizione dell'erede" conferma che la passione per il mondo magico di Harry Potter negli anni non è venuta meno e continua a coinvolgere il pubblico dei giovanissimi.

La gamma di articoli per il regalo di Harry Potter di Paladone, azienda di riferimento nel Regno Unito per la fornitura regalo, comprende, la luce LED con lo stemma di Hogwarts e il bicchiere che cambia colore con lo stemma di Hogwarts, tazze, quaderni, carte da gioco a tema, gadget e decalcomanie perfette per la personalizzazione di computer portatili e dispositivi tablet.

E non potevano mancare i set da costruzione firmati LEGO Harry Potter. Nel 2018 è in uscita un nuovo set da collezione: la splendida Sala Grande del castello di Hogwarts tutta da costruire. Il set riproduce la Sala Grande con un magistrale livello di dettaglio, compresi gli stendardi delle casate, il Cappello Parlante, un camino, candele volanti e molto altro ancora. L’esterno riproduce in grigio le torri e le guglie di Hogwarts viste nei film. Per un totale di 878 pezzi, il set LEGO comprende anche 10 minifigures, tra studenti e insegnanti, per ricreare le scene del film.

THE EXHIBITION, LA MOSTRA A MILANO

Harry Potter: The Exhibition arriverà a Milano il 12 maggio 2018 alla Fabbrica del Vapore. A partire dalla sua premiere mondiale a Chicago, la mostra organizzata da GES Events, in partnership con Warner Bros. Consumer Products, ha ricevuto più di quattro milioni di visitatori con diverse tappe nel mondo.

Dal momento in cui i visitatori fanno il primo passo nella mostra Harry Potter: The Exhibition, si ritrovano immediatamente catapultati nel mondo di Harry Potter. Vengono accolti da un padrone di casa che suddivide i fan a seconda della loro casa di Hogwarts preferita, per iniziare il viaggio verso le scene predilette dei film di Harry Potter. La mostra presenta ambientazioni tratte dalle più famose location dei film che traboccano di oggetti di scena autentici, costumi e creature usati durante le riprese della famosa serie. Sono presenti molti elementi interattivi: i visitatori possono entrare nell’area del Quidditch e lanciare una Pluffa, sradicare la propria mandragola nella rappresentazione dell’aula di Erbologia e visitare una ricostruzione della capanna di Hagrid.

LOGO
© Copyright 2018. IncartWeb.net - Privacy policy