GUT Edizioni acquisisce C’Art

11 settembre 2013
GUT edizioni, editore e distributore nel comparto cartolibrario, ha acquisito C’Art Group, attivo nel mercato della cartoleria e degli articoli da regalo come retailermultibrand.

GUT Edizioni Spa, azienda attiva nel comparto cartolibrario presente sul mercato dal 1990, ha il piacere di comunicare l’acquisizione, avvenuta il 6 agosto 2013, di una partecipazione rappresentante il 100% del capitale sociale di C’Art Group Srl, società che attualmente gestisce sulla base di un contratto di affitto d’azienda le attività di C’Art Srl in liquidazione.
Attraverso una rete di 87 punti di vendita su tutto il territorio nazionale, sia diretti sia in franchising, C’Art Group Srl opera nel mercato della cartoleria e degli articoli da regalo come retailermultibrand e tratta i marchi più importanti nei settori merceologici in cui è presente. Il fatturato espresso dai punti di vendita C’Art è di circa 30 milioni di euro annui. I punti di vendita sono prevalentemente localizzati nei principali centri commerciali italiani.
Gut Edizioni Spa, nel cui azionariato è entrato nel 2012 il Gruppo Feltrinelli con il 20% del capitale sociale, sviluppa circa 30 milioni di euro di fatturato all’anno e gestisce più di 40 brand, molti dei quali internazionali e tra i quali anche i marchi Smemoranda e Kaos, di proprietà, Hello Kitty, in licenza, e Moleskine ed Eastpak in distribuzione.
Gut Edizioni Spa interpreta questa operazione in una prospettiva di grandi sviluppi e sinergie, consapevole dell’importanza di un approccio rivolto alla continuità di un marchio come C’Art, presente sul mercato da circa trent’anni, e dell’importanza di garantire ai clienti un’offerta che rappresenti il meglio di tutti i prodotti e marchi esistenti.

Tags: GUT EDIZIONI
LOGO
© Copyright 2017 - Privacy policy