Rapporto 2010 Gruppo Portucel

17 febbraio 2011
Tra i gruppi portoghesi più forti a livello internazionale, Gruppo Portucel Soporcel riassume i risultati del programma di investimento iniziato nell’agosto del 2009.

Portucel Group, presente in Italia con la filiale Sorpocel Italia, ha chiuso il 2010 registrando un sostanziale livello di crescita, anche grazie all’aumento della produzione di carta derivata dalla nuova cartiera di Setúbal. A decretare tale ripresa hanno senza dubbio contribuito i positivi effetti di un mercato globale in risalita. Sulla piazza europea infatti i prezzi medi della carta non patinata senza legno sono maturati in maniera positiva durante il corso dell’anno, risalendo dai bassi livelli registrati nel 2009 e nella prima parte dell’anno successivo. Accresciuto anche il bilanciamento tra domanda e offerta, soprattutto nella prima metà dell’anno. Ma è soprattutto l’emergere dell’economia asiatica ad aver determinato questa ripresa. Per quanto riguarda i mercati europei e statunitensi, ciò nonostante, in termini di crescita non si è prodotta una ripresa rispetto al 2009, sia dal punto di vista finanziario che del tasso di impiego, con il risultato della disoccupazione in crescita (Il livello di attività economica e il tasso di disoccupazione sembrano essere due fattori estremamente correlati al consumo di carta).

Portucel Group ha registrato per il  2010 un fatturato di 1,4 Miliardi di euro con una crescita del 26,5% rispetto all’anno precedente. Nello stesso periodo, le esportazioni sono cresciute del 25% per circa 1,2 Md€. Il Mol (Margine operativo lordo) è cresciuto dell'80,1% a 400,2 M€ mentre l'utile netto ha raggiunto i 210,6 milioni di euro, per una crescita di oltre il 100%. Il volume di vendita di carta si attesta sui 1,4 milioni di tonnellate per il 2010, il 23.6% rispetto al 2009, dovuto alla crescita a doppia cifra in tutte le regioni del mondo e l’apertura verso nuove aree geografiche. Il 20% in più in Europa e il 30% negli States.

Per quanto riguarda i marchi, risulta rafforzata la posizione del Gruppo nei mercati europei. Secondo la ricerca indipendente condotta dalla EMGE Paper Industry Consultants, rivolta all’intero panorama dei produttori e rivenditori dell’Europa Occidentale, Navigator si conferma come il brand con il miglior indice di riconoscimento da parte del pubblico nonché il leader in termini di brand performance e di brand reputation (nell’ambito della carta e articoli cartotecnici per office e stationery registra una crescita del 13%  rispetto al 2009). Insieme a Navigator, conquistano posizioni di privilegio anche gli altri marchi Discovery, Pioneer, Inacopia e Explorer.

LOGO
© Copyright 2019. IncartWeb.net - N.ro Iscrizione ROC 5836 - Privacy policy