Globo debutta al Tocatì!

1 settembre 2017
Globo Giocattoli partecipa quest'anno alla XV edizione di Tocatì, Festival Internazionale dei Giochi in Strada organizzato da Associazione Giochi Antichi in collaborazione con il Comune di Verona Area Cultura e Turismo e il sostegno della Regione Veneto.
Il Festival permette, come ogni anno, di scoprire le tradizioni culturali riconosciute dall’UNESCO come parte del Patrimonio Culturale Immateriale dell’Umanità (Convenzione del 2003).

Tema di questa edizione del Festival sono le Regioni Europee delle lotte tradizionali dal punto di vista culturale e ludico, potenti strumenti di gestione del conflitto e di integrazione dei giovani. Il centro storico di Verona farà da cornice a più di 40 giochi praticati da una dozzina di comunità provenienti dalle Regioni Europee e oltre 30 quelle dall'Italia. Un’esperienza unica che trasforma la città e trasmette una visione del mondo fatta di dialogo, confronto e rispetto attraverso il gioco.

Dal 14 al 17 settembre tanti gli eventi che animeranno la città tra giochi, concerti, tornei, spettacoli, convegni, momenti conviviali in strada e nelle tipiche osterie veronesi. Globo, che da 35 anni promuove il ruolo fondamentale del gioco nei processi di crescita dei più piccoli, sarà presente proponendo appuntamenti per tutta la famiglia.

Giovedì 14 settembre presso la Biblioteca Civica – Spazio Nervi alle ore 17.00 il sociologo Enrico Finzi presentera i risultati della ricerca inedita Liberi di Giocare, Liberi di Crescere, commissionata da Globo Giocattoli ad AstraRicerche, che fornisce un interessante spaccato dell’evoluzione dei nuovi modelli educativi delle famiglie italiane, di quali sono gli attori principali e qual è il ruolo del gioco nel percorso di crescita dei bambini.

Dall’indagine emerge che il gioco è una cosa seria e ricopre un ruolo sempre più cruciale nell'educazione dei più piccoli. Una piccola rivoluzione, che sottrae il giocattolo all’eccezionalità, per farlo diventare un supporto quotidiano, perché è ogni giorno che si cresce e si fanno conquiste.

Globo, inoltre, porta al Tocatì le sue “Storie per giocare e diventare”, progetto realizzato in collaborazione con l'Equipe didattica La Foglia e il Vento. Nelle giornate di sabato 16 e domenica 17 (ore 11.00, ore 14.30, ore 16.30, ore 18.00) presso Corte Melone, una serie di rappresentazioni in cui racconti, musica dal vivo, illustrazioni in tempo reale e danza coinvolgeranno direttamente tutta la famiglia. I giocattoli della linea Legnoland incontrano le mani e le menti creative dei bambini e diventano gioco, il gioco protagonista della relazione umana, il gioco che stimola l’abilita nel creare e trasformare, il gioco che è 10% giocattolo e 90% bambino.

A lato delle rappresentazioni – l’eta consigliata per i bambini e dai 3 ai 6 anni – alcune piazzole attrezzate offriranno a bambini e genitori, nei giorni di sabato e domenica, la possibilità di giocare.

LOGO
© Copyright 2017 - Privacy policy