Giemme, dal progetto alla personalizzazione

3 maggio 2019
La pubblicità tramite oggetto è una strategia di comunicazione importante, che contribuisce a rafforzare l’identità del brand. Da oltre 30 anni, Giemme supporta – attraverso la progettazione, la produzione e la personalizzazione di un’ampia gamma di gadget – i programmi di comunicazione di brand e grandi eventi.
Giemme progetta, produce e distribuisce merchandising e gadget promozionali, oggetti che continuano a fare parte delle strategie di comunicazione delle aziende. È nata nel 1988 a Torino come impresa artigiana a conduzione familiare impegnata nell’ideazione e realizzazione di articoli in metallo, tra cui spille e portachiavi. A partire da questa esperienza l’azienda ha esteso il proprio catalogo fino a includere diversi altri gadget, a partire da t-shirt e abbigliamento fino a taccuini e articoli per ufficio, per poi approdare alla realizzazione ex novo di prodotti su richiesta da parte dei suoi clienti.
L’origine artigiana dell’azienda rappresenta ancora l’anima di Giemme: questo know how si riscontra tuttora nella perizia con cui il team di lavoro cura i dettagli di ogni prodotto e nella volontà di continuare a progettarli e personalizzarli in Italia. Dal 2008, infatti, Giemme si è stabilita Pianezza, alle porte di Torino, in uno stabilimento di 7.000 mq, dove lavora uno staff di oltre cinquanta persone.
L’azienda collabora con le realtà più disparate, dai brand internazionali come Ferrero – per il quale fabbricano i prodotti per le campagne promozionali – alle piccole associazioni che vogliono far conoscere il proprio importante lavoro, dai grandi club calcistici di Serie A alle piccole realtà sportive di quartiere; dai negozi del centro di Torino a grandi eventi come Expo 2015 o il Salone Internazionale del Libro.

Il Salone Internazionale del Libro
Giemme, in occasione dell’edizione 2018 della manifestazione internazionale dedicata all’editoria, si è occupata di realizzare il merchandising e l’oggettistica promozionale.
Il manifesto realizzato da Manuele Fior a rappresentare il tema della 31esima edizione del Salone Internazionale del Libro di Torino “Un giorno, tutto questo” ha fornito all’azienda lo stile da seguire per la realizzazione di tutti i prodotti.
Gli articoli di merchandising sono stati scelti accuratamente e in armonia con il modello espositivo sviluppato dall'evento nel corso degli anni. Oltre ai gadget “ricordo” dell'evento – quali poster, cartoline, portachiavi e calamite – Giemme ha infatti realizzato diverse tipologie di taccuini per prendere appunti o per raccogliere gli autografi degli autori incontrati in fiera. A questo si aggiungono numerosi zaini, sacche e shopper in cotone naturale per trasportare più comodamente i libri acquistati al Salone o il materiale informativo raccolto nei vari stand.
Questi ultimi prodotti hanno registrato il tutto esaurito dopo i primi giorni dell'evento, rendendo necessaria un'ulteriore sessione di produzione in tempo per il weekend.

Expo 2015
Il 2015 è stato l'anno di Expo a Milano con il motto “Feeding the Planet, Energy for Life”. Per l’occasione, Giemme ha realizzato e distribuito articoli in materiali ecologici venduti all'interno degli store ufficiali – presso il quartiere fieristico di Rho e a Milano – e dai rivenditori autorizzati. Coerentemente con il tema della manifestazione il team dell’azienda ha ricercato e utilizzato prodotti e materiali riciclabili ed ecosostenibili, che sono stati personalizzati. Il catalogo Expo 2015 comprendeva shopper e portapenne in ecopelle, bloc-notes in carta riciclata, segnalibri in cuoio rigenerato e altri gadget a tema.
LOGO
© Copyright 2019. IncartWeb.net - N.ro Iscrizione ROC 5836 - Privacy policy