Firma italiana per il nuovo packaging Faber-Castell

30 gennaio 2018
La “Albrecht Dürer Cup”, contest creativo internazionale lanciato da Faber-Castell, è stato vinto da Suela Niosi, venticinquenne originaria di Sciacca.
Porterà la sua firma la creatività del nuovo packaging delle matite acquerellabili Albrecht Dürer di Faber-Castell, un’edizione limitata all’insegna del colore.

Unica italiana tra le quattro finaliste, la proposta di Suela Niosi è emersa tra i disegni inviati dai circa quattrocento partecipanti provenienti da tutto il mondo.

L’oggetto della competizione “Albrecht Dürer Cup” era realizzare un design inedito per la nuova confezione di matite acquerellabili a tema “underwater”.

Come unico vincolo, gli artisti hanno dovuto utilizzare esclusivamente le matite acquerellabili Albrecht Dürer di Faber-Castell, mettendone in mostra le eccellenti doti di versatilità, brillantezza e elevata pigmentazione.

La selezione dei finalisti è avvenuta attraverso una giuria di esperti composta da membri della Faber-Castell Academy e da esponenti del team marketing, mentre il vincitore finale è stato decretato dagli utenti del web tramite una votazione su Facebook.

Il disegno proposto da Suela Niosi raffigura due pesci pagliaccio nei toni brillanti dell’arancione e due anemoni, in uno straordinario ventaglio di sfumature cromatiche dal rosa al viola, dal blu al verde scuro, tonalità che rimanda all’iconico logo del brand.

LOGO
© Copyright 2018 - Privacy policy