FILA e Maimeri, una joint venture nelle belle arti

3 aprile 2014
FILA – Fabbrica Italiana Lapis ed Affini e Gianni Maimeri hanno dato vita ad un progetto comune per lo sviluppo di un gruppo leader nel settore della creatività artistica con un’offerta che soddisfa le esigenze a partire dai bambini fino al livello professionale.

Con la costituzione di Industria Maimeri SpA, partecipata al 51,0% da FILA e al 49,0%da Gianni Maimeri, che rileverà le attività operative di Maimeri SpA, FILA entra nel settore delle belle arti caratterizzato da importanti sinergie distributive e commerciali con il mercato dello stationery. Con questo passo importante, FILA continua la propria strategia di crescita, supportata anche da Intesa Sanpaolo e da Palladio Finanziaria, assistita da Leonardo&Co.
FILA e Gianni Maimeri hanno annunciato la firma dell’accordo di partnership attraverso la costituzione di una nuova società, Industria Maimeri SpA, partecipata al 51,0% da FILA e al 49,0% da Gianni Maimeri, che rileverà l’attività operativa di Maimeri SpA.
Maimeri è un primario operatore in Italia nel settore della produzione e del commercio di colori, vernici, articoli e accessori per le belle arti. Circa il 60% del proprio fatturato è realizzato in Italia. Dal 1 aprile 2014, Industria Maimeri SpA acquisirà tutta l’attività operativa di Maimeri SpA che manterrà la proprietà del marchio. Il marchio Maimeri sarà concesso in licenza esclusiva a Industria Maimeri SpA con l’intento di continuare a perseguire quei valori che hanno determinato il successo ed il prestigio del brand Maimeri nel mondo, in linea con la storica vocazione e la specificità nel settore delle belle arti. A testimonianza di ciò, Industria Maimeri SpA – di cui Leone Maimeri continuerà a svolgere il suo ruolo di Presidente Onorario – manterrà il legame con la fondazione Maimeri confermando la volontà di continuare a puntare sul legame tra arte e industria che da sempre ha qualificato e valorizzato l'attività di Maimeri.
Attraverso la costituzione della Joint Venture, FILA e Gianni Maimeri intendono creare un gruppo leader nel settore dei prodotti dedicati alla creatività artistica, con un’offerta che soddisfa le esigenze a partire dai bambini fino al livello professionale.
In seguito a questa operazione, FILA entra in un nuovo settore caratterizzato da importanti sinergie distributive e commerciali con il proprio core business e continua con successo l’implementazione della propria strategia di crescita basata su acquisizioni e partnership.
“Questo accordo consente a FILA di entrare nel mercato delle belle arti, facendo leva sull’esperienza, il know-how e il marchio di Maimeri - afferma Massimo Candela, Chief Executive Officer di FILA. - L'investimento in Maimeri è da inserirsi nell’ ambito della strategia di FILA per realizzare con successo una leadership internazionale nel mondo del colore”.
“Essere partner di un player internazionale di successo come FILA è una straordinaria opportunità di crescita per la nostra società e per lo sviluppo del marchio Maimeri. Il network e l’esperienza di FILA ci consentiranno, inoltre, di espandere la nostra presenza nei principali mercati mondiali” - commenta Gianni Maimeri, Chief Executive della società omonima.

LOGO
© Copyright 2017 - Privacy policy