Epson, compatto è meglio

17 marzo 2017
Le confezioni di alcune delle cartucce Epson per la casa e per i piccoli uffici sono ora il 16% più compatte rispetto agli imballi precedenti, pur mantenendo la stessa quantità di inchiostro. Questo cambiamento non solo salvaguarda l'ambiente, ma offre anche ai clienti una maggiore scelta in negozio.

Luca Cassani, Supplies Consumer Product Manager presso Epson Italia, afferma: “In Epson, la filosofia giapponese dello Sho Sho Sei, sinonimo di efficienza e precisione in uno spazio ridotto, influenza ogni nostra attività. Ridurre le dimensioni dell'imballo significa offrire più scelta ai clienti e salvaguardare l'ambiente garantendo un minore impatto. In ultima analisi, siamo in grado di fornire un imballaggio più efficiente, pur mantenendo e migliorando l'esperienza dei nostri clienti”.
La larghezza di alcune confezioni multipack di cartucce Epson è stata ridotta dagli attuali 192 mm a 162 mm, con una diminuzione pari al 16%. Anche le confezioni singole sono più compatte del 13%, con una riduzione in larghezza da 112 mm a 97 mm.
Grazie a imballi più compatti che occupano meno spazio, i rivenditori potranno esporre un maggior numero di cartucce Epson e migliorare così l'esperienza dei clienti offrendo loro più scelta all'interno del negozio.
Ma Epson non ha ridotto solo le dimensioni e il peso dei singoli imballi: anche lo scatolone utilizzato per trasportare le cartucce è più compatto e, di conseguenza, più leggero. Queste misure contribuiranno a ridurre le emissioni di anidride carbonica associate al packaging fin dalla logistica, permettendo a Epson di avvicinarsi sempre più all'obiettivo di ridurre del 90% le emissioni di CO2 entro il 2050.
Le nuove confezioni di cartucce sono già disponibili nei negozi.

LOGO
© Copyright 2017 - Privacy policy