Big Buyer 2011, si aprono le porte

14 novembre 2011
I grandi compratori dei settori cartoleria, cancelleria e ufficio si incontrano a Big Buyer nella prestigiosa sede di Bologna dal 23 al 25 novembre. Una vasta esposizione, accompagnata da convegni, eventi collaterali e forum, sarà la vetrina delle anteprime d’alta gamma 2012.

È ormai imminente l’appuntamento con Big Buyer, il salone professionale dell’Ufficio, Scuola e Fantasy organizzato dalla società Edinova di Milano. Alla sua sedicesima edizione, Big Buyer si terrà dal 23 al 25 novembre nei padiglioni 18 e 15 del Polo fieristico di Bologna.

.

Big Buyer è... aggiornamento professionale

Il programma di eventi e iniziative arricchisce Big Buyer e la rende per gli operatori professionisti una preziosa occasione in cui conoscere le novità, le tendenze e le problematiche del mercato d'alta gamma.

Apre i lavori AIFU (Associazione Italiana Fornituristi Ufficio), con l'incontro "L'impatto della crisi e i segni della ripresa nel benchmarking". Si prosegue con un focus sui teenager, una delle grandi tendenze per l'anno 2012.

Attraverso la tavola rotonda di "La leadership secondo Re Artù" ci si concentra sulla capacità di leadership, per capire come e in che misura esercitarla.

"100 modi per perdere un cliente" è il titolo, provocatorio, dell'incontro di formazione per forza vendita dell'ingrosso e delle forniture d'ufficio.

Infine in "Nuove frontiere per l'Ambiente lavoro" si alza il sipario sul progetto pilota di realizzazione si un open space interattivo dedicato all'ambiente lavoro.

.

Big Buyer è... un'esposizione imperdibile

Big Buyer è una vetrina d’eccezione per visionare le anteprime dei prodotti d’alta gamma 2012.

Ecco in anteprima le novità presentate da Avery Dennison, FILA, Hamelin Paperbrands, Maikii, Sei Rota e Staedtler.

Sul numero 165 di Incart - il giornale della cartoleria, tutte le informazioni sul programma e una panoramica sullo stato dell’arte del settore, con la testimonianza diretta delle aziende italiane.

LOGO
© Copyright 2017 - Privacy policy