Lo spirito italiano in un’agenda

15 febbraio 2011
Fatti, date, nomi, circostanze, trasferite in uno strumento consultabile quotidianamente, come l’agenda. Questa è l’idea racchiusa in Da Teano a Napolitano, l’agenda storica 2012 che Bigiemme dedica ai centocinquant’anni di Unità d’Italia.

1861- 2011, centocinquant’anni di Unità d’Italia da vivere tra fatti, illustrazioni e aneddoti nel susseguirsi dei giorni 2012. L’agenda settimanale Da Teano a Napolitano, ideata da Bigiemme, importatrice e distributrice dal 1958 di articoli regalo e promozione, decorazioni natalizie e per party, è pensata proprio per annotare e insieme ricordare, riflettere, apprendere, confrontare… Uno spazio nato dall’esigenza di soffermarsi sul senso di una ricorrenza così carica di significati.

Suddivisa in 54 settimane, due pagine per settimana, l’agenda è ricca di aneddoti correlati alle date, di prologhi – uno per mese – e di illustrazioni, da Giuseppe Garibaldi e Casa Savoia nell’Unità d’Italia, ai ritratti di personaggi come Alcide De Gasperi e Palmiro Togliatti, passando per la Grande Guerra ed il fascismo, giungendo fino alla proclamazione della Repubblica e all’ingresso nell’Unione Europea. Disponibile nel formato 21x24 cm e tascabile (12x14 cm), per un totale di 144 pagine, l’agenda è stampata su carta patinata a tinta calda naturale. In copertina, un acquarello su carta con tecnica a inchiostro di Vittoria Personeni Quadrio.

L’agenda è proprietà letteraria della Fondazione Gennari di Caslino d’Erba (Como), nata nel’47 per volontà del milanese Luigi Gennari come Forum Franciscanum, cenacolo di artisti, scrittori, professionisti e divenuta nel 1983 ente morale non a scopo di lucro, trasformandosi in fondazione.

LOGO
© Copyright 2017 - Privacy policy