Big Buyer 2012: la vetrina d’eccellenza del settore

5 giugno 2012
Un panorama merceologico ancora più completo, un target visitatori ancora più internazionale, un ventaglio di proposte ancora più variegato.

Tre giorni di anteprime, incontri e trattative d’affari. È questo il ritratto di Big Buyer 2012, che si svolgerà da mercoledì 21 a venerdì 23 novembre: un’edizione all’insegna della ‘qualità totale’ e ricca di nomi eccellenti sarà quella che anche quest’anno occuperà l’area espositiva del Padiglione 18 e dell’attiguo Padiglione 15 di BolognaFiere. La manifestazione, organizzata da Edinova e giunta alla sua 17a edizione, ha in serbo diverse novità anche per quanto riguarda le categorie merceologiche: “Oltre alle riconferme degli espositori 2011 - fa sapere Simonetta Pfeiffer, Responsabile Commerciale -  molti sono i graditi ritorni; altrettanto numerose le new entry che andranno a valorizzare ulteriormente la proposta espositiva e lo storico parterre del Salone”. L'offerta 2012 abbraccerà il comparto a 360°: dall'Ufficio alla Scrittura e ai Consumabili, dalla Scuola alla Creatività, dal Regalo alla Festività. Sul fronte visitatori, l’organizzazione sta attuando grandi investimenti in termini di comunicazione non solo verso i canali distributivi usuali (Ingrosso, Forniturismo Ufficio, GDO e Grandi Dettaglianti), divenuti nel tempo colonne portanti dell’evento, ma anche verso gli operatori di canali emergenti come travel retail, bookshop e Grandi Superfici Specializzate in elettronica di consumo e bricolage. “Riserveremo un’attenzione particolare ai compratori esteri che potranno trovare a Big Buyer 2012 un panorama merceologico assolutamente completo del Made in Italy; ospiteremo, quindi, delegazioni provenienti dai Paesi del Mediterraneo e dall'Est Europa, aree strategiche per lo sviluppo futuro delle attività commerciali di questo settore - spiega Mariella Nasi Pfeiffer, titolare di Edinova.

L’articolo prosegue sul numero 168 di Incart.

LOGO
© Copyright 2017 - Privacy policy