Back to School 2014/15 secondo CARAN D'ACHE

27 maggio 2014
Incartweb ha intervistato Paolo Vignoli, Consulente Caran d’Ache, riguardo i trend e le novità prodotto per il Back to School 2014/15

1) Quali saranno i trend per la Scuola 2014/15?

La Maison Caran d’Ache non segue le mode ma le interpreta, creando prodotti senza tempo, di lunga durata e affidabilità.

La qualità non ha limiti per Caran d'Ache, che ricerca sino allo spasimo i materiali più innovativi e i disegni più originali, e che applica tecnologie d'avanguardia per salvaguardare le creazioni originali dei maestri artigiani della Maison. Esaltando così i valori costitutivi del brand: Swiss Made, sviluppo sostenibile, innovazione tecnologica, perfezione dei meccanismi, design e stile internazionale, funzionalità, prestigio.

.

2) Come si compone la vostra offerta per il nuovo anno?

L’offerta Caran d’Ache per la Scuola 2014-15 si compone dei prodotti-icona della Maison:

  • Prismalo, le matite colorate acquerellabili;
  • Neocolor I, i pastelli a cera resistenti all’acqua;
  • Neocolor II, i pastelli a cera acquerellabili;
  • Fibralo, i pennarelli acquerellabili;
  • Supracolor, le matite colorate acquerellabili per lo studio artistico;
  • Graphite Line, tutta la gamma di matite e accessori per lo studio del bianco e nero;
  • Grafik, le nuove matite, con mina in grafite, dall’effetto “touch”;
  • Fixpencil, il primo portamine con meccanismo a pinza, un brevetto Caran d’Ache del 1929, vero oggetto-cult del design mondiale.

Completano l’offerta le penne a sfera 849, dall’inconfondibile forma esagonale, le maxi-matite Colour Block Maxi Fluo, dai colori fluorescenti di tendenza. Infine, gli accessori, dall’affilamatite a manovella, ai temperini, alle gomme.

.

3) Quale sarà la novità di punta?

Tutti i bambini svizzeri sono cresciuti con una matita Caran d’Ache in mano. Zep, il padre di Titeuf, non ha fatto eccezione: “Per tutti i bambini, Caran d’Ache scandisce il trascorrere del tempo: le scatole di matite per il ritorno a scuola, i pennarelli quando si è diventati più bravi. Mi ricordo una visita alla fabbrica con la scuola: mi aveva affascinato la pasta dei colori per le mine! Oggi utilizzo tutti i giorni le matite Prismalo, le Luminance e la collezione Graphite acquerellabile, fantastica! Ed è da quando è nato Titeuf che avevo voglia di vederlo sulle leggendarie scatole di matite Caran d’Ache.”

Il desiderio del padre di Titeuf è una realtà: due nomi-simbolo della cultura svizzera, conosciuti in tutto il mondo, hanno creato una collezione originale, che affascinerà i bambini e incuriosirà gli amanti delle Belle Arti. La collezione Titeuf Loves Caran d’Ache comprende i prodotti-icona della Maison: le matite acquerellabili, i pennarelli Fibralo, i pastelli a cera Neocolor I, i pastelli acquerellabili Neocolor II. Quattro prodotti complementari, indispensabili sui banchi di scuola, tanti modi diversi di usare il colore e dare spazio all’immaginazione.

L’amore di Zep per Caran d’Ache si vede già dalle confezioni, da lui progettate e decorate: Titeuf, il ragazzino dal ciuffo ribelle, dà vita alle diverse scenette, birichine e innocenti, una per ogni prodotto, che divertiranno i piccoli ma anche i grandi e i collezionisti.

LOGO
© Copyright 2017 - Privacy policy