Assotecnica: quando l’unione fa la forza

13 settembre 2012
Assotecnica rappresenta oggi un forte punto di riferimento per le piccole/medie imprese del settore forniture per l’ufficio, e non solo. L’AD Franco Pezzati ci ha spiegato le attività del Gruppo e i vantaggi di esserne soci.

In un mercato sempre più difficile, dove la gestione delle imprese è sempre più complessa, avere un supporto continuo può essere di vitale importanza per un’azienda, soprattutto se di piccole dimensioni. Oggi infatti le piccole imprese sono sempre più soffocate dai grandi gruppi e dalle multinazionali e trovano sempre maggiori difficoltà a seguire le politiche commerciali dei grandi players. Con il risultato, a volte, di non riuscire a soddisfare la clientela che è diventata sempre più esigente. Come sopravvivere? Per lottare contro queste dinamiche e rimanere competitive sul mercato, le PMI devono fare gruppo! È quello a cui crede fermamente Assotecnica, grande gruppo di acquisto formato, appunto, da piccole/medie imprese che ne sono socie e proprietarie allo stesso tempo. Con un fatturato di oltre 70 mln di euro, il Gruppo Assotecnica rappresenta oggi un forte punto di riferimento nelle forniture per l’ufficio, per la cancelleria, per il settore tecnico, per l’informatica. Grazie a questo network di fornitori, prodotti e servizi convenzionati, le piccole/medie imprese del settore possono migliorare in modo significativo le loro performance sul mercato, competere con i più grandi, ottenere prezzi più competitivi, scambiarsi know how e conoscenze e fare operazioni di marketing importanti a livello nazionale.

LOGO
© Copyright 2017 - Privacy policy