Assogiocattoli a G! come Giocare

22 novembre 2019
Giocare è un’attività a cui tutti i bambini hanno diritto e i giocattoli devono essere prodotti inclusivi per eccellenza: questo è il messaggio di “Gioco anch’io”, progetto nato nel 2013 per sostenere e promuovere l’idea che tutti i bambini, nessuno escluso, possono divertirsi e crescere giocando insieme.
Il progetto, ideato dai designer Bernardo Corbellini e Bice Dantona e realizzato da Assogiocattoli, sarà presente a G! come Giocare 2019 (22-24 novembre a Fieramilanocity) con una rinnovata selezione di giocattoli che,pensati per bambini normodotati, possono essere utilizzati in maniera efficace per rispondere alle esigenze di divertimento – e di terapia – di bambini con particolare necessità, garantendo quindi la massima inclusione.
“Gioco anche io”, previsto all’interno dello stand di Assogiocattoli, avrà uno spazio allestito in modo tale da permettere a bimbi disabili e non di giocare insieme con i prodotti messi a disposizione dalle aziende associate.
Con questo progetto si intende inoltre suggerire ai genitori prodotti rintracciabili nei più tradizionali canali di vendita di giocattoli, agevolando il più possibile i loro acquisti e rinforzando il concetto di inclusione come modalità del tutto naturale di gestire la quotidianità.
Quest’anno è prevista anche la partecipazione dell’Assessorato Politiche Sociali Abitative e Disabilità di Regione Lombardia e dell’Istituto Sicurezza dei Giocattoli-UL che condivideranno con Assogiocattoli lo spazio espositivo.
LOGO
© Copyright 2019. IncartWeb.net - N.ro Iscrizione ROC 5836 - Privacy policy