3M Italia innova rispettando l'ambiente

19 gennaio 2011
Visitiamo la nuova sede di 3M Italia a Pioltello, inaugurata il 25 maggio scorso, riconosciuta dal Kyoto Club come esempio d’eccellenza nella riduzione dell’impatto ambientale.

Sorge all’interno del Malaspina Business Park, alle porte di Milano, la nuova sede di 3M ITALIA - nome di spicco nella produzione di nastri adesivi e tendinastri - progettata dallo studio MCA - da lungo tempo impegnato nella progettazione architettonica sensibile alle tematiche energetiche ed ecologiche - e realizzata dalla Pirelli RE nell’ambito del programma Ecobuilding, avviato nel 2008 per costruire nel rispetto dell’ambiente.

Proprio per l’applicazione dei principi di risparmio energetico e delle energie rinnovabili la nuova sede 3M Italia ha già ottenuto la certificazione energetica in classe ‘A’ della Regione Lombardia. “Quest’opera conferma la fi ducia di 3M nei confronti del ‘sistema Italia’ e delle sue potenzialità” dice Mario Mascolo Presidente ed Amministratore Delegato di 3M Italia – e prosegue “Il progetto concretizza i principi di attenzione, affidabilità ed efficienza che da sempre guidano l’azienda nell’ideazione e nello sviluppo dei nostri prodotti”.

IL PROGETTO

Disegnato come complesso ad uso uffici, il progetto occupa una superficie totale di circa 10.600 mq, ottimali per il posizionamento di circa 600 postazioni lavoro. Tali spazi sono distribuiti su 5 piani fuori terra più uno interrato, destinato a parcheggi e magazzini. Il nuovo Building, con la sua composizione di geometrie, spazi e logistica costruttiva, incarna a pieno i principi di eco-sostenibilità e innovazione 3M, distinguendosi per la particolare attenzione posta al contenimento dei consumi in tutte le stagioni dell’anno. L’edificio è, infatti, dotato di una serie di dispositivi che ne consentono una gestione intelligente: un recuperatore di calore ad alta efficienza, un collettore di recupero acque piovane, vetrate ad alta prestazione termica, un sistema di schermatura esterna a lamelle fisse. Il Building si presenta, pertanto, come una vera

e propria macchina bioclimatica anche grazie a un impianto geotermico e fotovoltaico all’avanguardia. Il modello di insediamento proposto si sviluppa in senso orizzontale, garantendo la presenza di ampie fasce di verde, spazi per lo svago e il relax. La sezione dell’edificio, le corti interne e l’andamento della copertura assicurano una forte integrazione formale e visiva tra il volume e gli spazi verdi circostanti. Il palazzo presenta un involucro esterno studiato per assicurare un controllo efficace della luce solare mediante un sistema di brisesoleil che permette alla luce di entrare e al tempo stesso di schermare i raggi del sole, attenuando l’apporto di calore nella stagione estiva così da favorire un minor uso degli impianti per il raffreddamento. Inoltre, la copertura dell’edificio prevede la predisposizione per l’installazione di pannelli fotovoltaici.

3M E IL CONCETTO DI SOSTENIBILITÀ

Le strategie per la sostenibilità maturate in 3M includono la ricerca della soddisfazione del cliente e del successo commerciale dell’azienda all’interno di una rigorosa struttura di valori sociali, economici ed ambientali. 3M agisce dunque sia al livello di prodotto che di processi di produzione per sostenere le sue strategie di sostenibilità ambientale. Proprio in ragione di questa filosofia, i 103 stabilimenti 3M, presenti in 27 Paesi, hanno ricevuto la certificazione secondo lo standard internazionale volontaristico ISO 14001 relativo alla gestione dei sistemi ambientali. A riconoscimento del suo impegno a favore della sostenibilità, 3M è stata inoltre chiamata a far parte del Dow Jones Sustainability Index, che tiene traccia delle prestazioni di aziende orientate alla sostenibilità. “Molto prima che il concetto di sostenibilità avesse un nome, 3M ha svolto un ruolo di leader nel mondo industriale per ridurre l’impatto ambientale e conservare le risorse” spiega Mario Mascolo e aggiugne “ora può offrire un catalogo di prodotti sviluppati dall’Innovazione 3M che aiutano i clienti a perseguire obiettivi di sostenibilità, si tratti di risparmio energetico, riduzione delle emissioni che provocano l’effetto serra, o selezione di prodotti fatti con uso minimo di solventi”.

LOGO
© Copyright 2019. IncartWeb.net - N.ro Iscrizione ROC 5836 - Privacy policy